Quanto risparmiano le aziende tenendo un dipendente in cassa integrazione

Spesso ci chiediamo perché le aziende mettono in cassa integrazione il dipendente. Il motivo è semplice: questioni di tasca. Con l’aiuto dello staff di ProiezionidiBorsa vediamo quanto risparmiano le aziende tenendo un dipendente in cassa integrazione. L’impresa dichiarando la Cig-Covid ha risparmiato circa 1.100 euro per dipendente.  Le imprese piccole, sfruttando la Cig-Covid in deroga hanno risparmiato circa 3.900 euro nel bimestre mentre le più grandi circa 24mila euro. Ogni lavoratore ha subito una riduzione oraria di 156 ore. Vuol dire aver perso il 27,3% del proprio reddito lordo mensile.

Le imprese della manifattura hanno aderito alla Cig ordinaria Covid in modo da ottenere una riduzione di costi di circa 21mila euro. Nel settore privato il 405 dei lavoratori ha usufruito della misura e nei mesi orribili di marzo e aprile le imprese per la metà sono ricorse alla cassa integrazione.

Quali imprese hanno chiesto la Cig-Covid

Le imprese del settore turistico, costruzioni, commercio al dettaglio non alimentare hanno subito gli effetti della crisi più di tutti. Non c’è stata altra strada che chiedere la Cig – Covid con punte del 55% nel Mezzogiorno.

Fai trading sui mercati più famosi del mondo ed esplora le infinite opportunità con Plus500

Scopri di più »

Il 76,4% degli investitori al dettaglio perde denaro sul proprio conto quando negozia CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Lo studio di Banca d’Italia e INPS

La Direzione Centrale Studi e Ricerche dell’INPS in collaborazione con la Banca d’Italia hanno fatto un resoconto. Nello studio si analizzano i dati relativi all’effettivo utilizzo, nei mesi di marzo e aprile, degli strumenti di integrazione salariale in costanza di rapporto di lavoro. Il decreto Cura Italia ha permesso alle imprese di chiedere l’autorizzazione all’uso della Cig – Covid anche in un momento successivo. Il riferimento è all’effettivo utilizzo degli strumenti di integrazione salariale. I microdati messi sotto la lente di ingrandimento sono la cassa integrazione guadagni (CIG) ordinaria, assegni dei Fondi di solidarietà e del Fondo di integrazione salariale (FIS) e CIG in deroga. INPS e Banca d’Italia hanno incrociato i dati e sono riusciti a calcolare quanto risparmiano le aziende tenendo un dipendente in cassa integrazione.

Scopri Plus500
Scopri Plus500

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.