Il rimbalzo non cambia la tendenza dei mercati e sono attesi nuovi ribassi già dalla prossima settimana

Alle 16 di venerdì 31 luglio i principali mercati internazionali quotano ai seguenti prezzi:

Dax Future

12.461 +0,18%

Fai trading sui mercati più famosi del mondo ed esplora le infinite opportunità con Plus500

Scopri di più »

Il 76,4% degli investitori al dettaglio perde denaro sul proprio conto quando negozia CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Eurostoxx Future 

3.216 -0,28%

Ftse Mib Future

19.385  +0,87%

S&P 500  Indice

3.241

Sgombriamo subito il campo affermando che il rimbalzo  non cambia la tendenza dei mercati e sono attesi nuovi ribassi già dalla prossima settimana.

Analizziamo lo stato dei luoghi e quello che potrebbe accadere da ora in poi.

Dal 22 luglio  abbiamo continuato a indicare  a indicare che la posizione di breve da mantenere era short in vista di probabili ed ulteriori allunghi ribassisti.

Da quel momento in poi la nostra attenzione era rivolta alla data odierna, scadenza di un nostro cluster di prezzo e tempo annuale che potrebbe dispiegare effetti rilevanti per i prossimi 40/50 giorni solari.

A che punto sono le nostre previsioni annuali e i grafici delle Borse mondiali?

Frattale previsionale su scala settimanale dal 1 gennaio  al 30 dicembre 2020

In blu grafico delle Borse mondiali  fino alla settimana numero 30 (la scorsa settimana)

In rosso la nostra previsione annuale

blank

Le previsioni non indicano elevate probabilità per assistere a ribassi da ora in poi. Anzi, continuano a proiettare una fase rialzista fino alla fine di ottobre metà novembre (possibile date in cui si potrebbero affollare i massimi annuali).

Il rimbalzo non cambia la tendenza dei mercati e sono attesi nuovi ribassi già dalla prossima settimana

Le chiusure di contrattazione odierne sono importanti per 2 motivi:

scadenza del setup ma anche perchè potrebbero confermate l’abbrivio di forti vendite nei prossimi giorni.

Se le chiusure  odierne saranno inferiori ai seguenti livelli

Dax Future

12.765

Eurostoxx Future 

3.287

Ftse Mib Future

19.935

S&P 500 Indice

3.200

il rialzo iniziato dai minimi del 16/23 marzo sarebbe ad un primo stop significativo e si potrebbero aprire spazi di forti ribassi.

Cosa fare?

Chi ha comprato su nostre indicazioni sui minimi di marzo, dovrebbe liquidare buna parte delle posizioni rialziste in attesa di eventi. Di breve termine invece, andrebbero rafforzate ulteriormente posizioni short sui principali indici azionari.

Se il ribasso verrà confermato dalle chiusure odierne e non verrà invalidato nei giorni successivi, quali potrebbero essere i primi obiettivi di prezzo da raggiungere?

Dax Future

12.100 e poi 11.100

Eurostoxx Future 

3.048

Ftse Mib Future

17.500

S&P 500

3.200 e poi 3.090

Come al solito si procederà per step e di volta in volta definiremo tendenza ed obiettivi.

Scopri Plus500
Scopri Plus500

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.