Quanto può valere un orologio Rolex?

Una delle domande che spesso ci si pone, è quanto possa valere un orologio Rolex.

Il prestigioso brand dell’orologeria svizzera da sempre affascina per eccellenza e serietà. Oggi è diventato non solo uno status symbol, ma anche un ottimo investimento nel medio e lungo temine.

Ebbene sì, se si ha la passione per questo mondo, lo si potrà considerare anche un’ottima opportunità di guadagno. Alcuni modelli non perdono mai valore nel tempo, anzi l’acquistano o addirittura raddoppiano il capitale iniziale investito.

Ovviamente è consigliabile, in questi casi, affidarsi a degli esperti del settore per comprendere se quel determinato modello può essere idoneo ad un investimento in denaro.

Quanto può valere un orologio Rolex?

Da qualche anno l’azienda Rolex, sulla base della forte richiesta di mercato, ha limitato la produzione ad un certo numero di pezzi all’anno.

Questo comporta che ogni volta che si vuole acquistare un orologio Rolex, bisogna prenotarlo in anticipo. Infatti, quelli che si possono ammirare nelle prestigiose vetrine delle gioiellerie, sono le nuove collezioni, solo per esposizione. Bisogna considerare anche che esistono alcune referenze (un numero che identifica il modello di appartenenza), che non appena fuori produzione, iniziano ad acquistare valore nel tempo.

I pochi prodotti in circolazione, un po’ per il valore e un po’ per scelte aziendali, favoriscono l’aumento dei prezzi col passare del tempo. Ecco perché bisogna prestare attenzione alle “Edizioni Speciali” che rendono esclusivi alcuni modelli e di sicuro con il tempo potranno regalare grosse soddisfazioni dal punto di vista dell’investimento.

Il caso che un po’ conoscono tutti è il Daytona con referenza 6239, noto anche come Daytona Paul Newman. Un’icona del 20° secolo, famoso proprio perché era di proprietà del famoso attore, battuto all’asta per circa 15 milioni di euro.

In base all’andamento generale, alcuni modelli hanno da subito una percentuale di crescita costante e possono col tempo addirittura raddoppiare, se non triplicare il loro valore.

Alcuni esempi di apprezzamento di valore

  • Daytona Paul Newman, referenza 6239, già su menzionato;
  • GMT-Master anni ’50, dedicato ai piloti della Pan Am Airlines, ha triplicato il suo valore in soli tre anni;
  • Daytona The Unicorn con referenza 6265, raro ed è l’unico ad essere stato prodotto in oro bianco. È stato battuto all’asta per circa 5 milioni di euro.

Fino ad ora abbiamo parlato di casi eccezionali ed unici, ma nella pratica, si possono anche analizzare alcuni modelli, i più interessanti, su cui vale la pena investire.

Prendiamo ad esempio un Rolex modello Explorer. Solitamente il prezzo d’acquisto si aggira intorno ai 4.500 euro. Secondo gli standard, il suo valore aumenterà nel giro di qualche anno a 5 mila euro; un altro esempio che possiamo prendere in considerazione è l‘Oyster Cosmograph, che da circa 15.000 euro in pochi anni potrà passare a circa 17 mila euro. Oppure l’Oyster Perpetual Tru-beat potrà incrementare il suo valore da 19 mila euro ad oltre 21 mila euro.

È da considerare infine, che i listini Rolex aumentano ogni anno e gli orologi di lusso sono sempre più richiesti sul mercato. Questa è una delle variabili di cui tener conto, poiché il valore tenderà sempre ad aumentare nel tempo.

Consigliati per te