Quando si può passare  con il semaforo giallo?

Pochi automobilisti sanno con esattezza cosa fare quando vedono la luce gialla. Bisogna rallentare e prepararsi allo stop, oppure occorre accelerare per sgombrare l’incrocio al più presto? A nessuno piace prendere una multa per  passaggio con il rosso. Quindi questo articolo cercherà di rispondere alla sola domanda quando si può passare con il semaforo giallo.

La risposta non dovrebbe essere così oscura per gli automobilisti, perché la materia è disciplinata da uno specifico articolo del Codice della Strada. Si tratta dell’art. 41.

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO DEL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

Dice la norma che quando la luce è gialla il comportamento da tenere dipende dalla posizione in cui si trova l’auto. Il Codice infatti afferma che quando il semaforo diventa improvvisamente giallo non si possono più oltrepassare gli stessi punti che non possono essere varcati se la luce è rossa. Ma la norma aggiunge anche che l’auto deve, invece, proseguire se non è più possibile fermarsi in condizioni di sicurezza.

Quando si può passare  con il semaforo giallo?

Si tratta di un articolo che fa appello al senso di responsabilità ed alla capacità di autovalutazione dei conducenti. Forse non il massimo in un paese come l’Italia. Però questo è proprio il caso in cui si può passare con il giallo.

In tutti gli altri casi, però, con il giallo non si deve impegnare l’incrocio. Ci si deve fermare negli stessi punti e dietro le stesse linee in cui avremmo dovuto fermarci se fosse stato rosso. Questo significa che passare con il giallo comporta le stesse sanzioni del passaggio con il rosso.

Ricapitolando, quindi, l’unico caso in cui si può passare con il giallo è quello in cui per fermarsi occorrerebbe una frenata così brusca da creare pericolo a sé o ad altri. Ma si tratta di una eccezione. Non significa che alla vista del giallo si possa accelerare solo per non perdere tempo bloccati dal rosso.

Che si tratti di un’eccezione lo dimostra il regime della responsabilità in caso di sinistro. Se non ricorrono con precisione gli elementi che abbiamo descritto il passaggio con il giallo è vietato. In caso di sinistro il conducente potrà subire un concorso di colpa.

Consigliati per te