Quando e come ottenere il rimborso delle accise per l’energia elettrica prodotta  dal gruppo elettrogeno

I prezzi dei carburanti sono particolarmente elevati a causa delle accise imposte dallo stato.

In un precedente articolo abbiamo visto le varie categorie che hanno diritto all’esenzione delle  accise sul carburante utilizzato nello svolgimento delle attività.

Che aspetti? Scopri il trading coi CFD con iBroker
con una demo gratuita con dati in tempo reale e perfettamente funzionante

Provala subito!

In questo articolo vedremo invece, quando e come ottenere il rimborso delle accise per l’energia elettrica prodotta da gruppo elettrogeno.

Cosa è e come funziona il gruppo elettrogeno

Il gruppo elettrogeno è un motore a combustione interna alimentato da combustibili quali  benzina, gasolio, metano o gpl (gas di petrolio liquefatto)  che fa attivare un alternatore in grado di produrre energia elettrica.

Possono essere collegati in alternativa alla rete elettrica oppure in funzione mista.

Solitamente per le aziende si attivano quando s’interrompe l’alimentazione, con funzione quindi di emergenza , ma anche quando vi sono picchi di consumi che la rete non può soddisfare.

Per i gruppi elettrogeni di potenza superiore ad 1 KW si effettua l’apposita denuncia  all’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli.

Come recuperare l’accisa

In relazione alla quantità di energia prodotta è possibile recuperare sino a 0,61 auro per litro di carburante utilizzato.

Per ottenere tale beneficio è necessario istallare uno strumento certificato per la misurazione dei Kw prodotto e presentare le istanze di rimborso.

L’accertamento e la liquidazione dell’accisa sull’energia elettrica consumata per uso proprio viene liquidata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli sulla base della dichiarazione annuale.

Il termine per la presentazione della dichiarazione annuale scade il 31 Marzo di ogni anno, per l’anno 2020 invece è al 30 Giugno 2020.

In qualità di Esperti di Economia e Fisco del team di ProiezionidiBorsa suggeriamo di non dimenticare, nel momento in cui acquistate un gruppo elettrogeno, di far inserire anche lo strumento certificato atto a misurare il Kw prodotti. Ecco spiegato quando e come ottenere il rimborso delle accise per l’energia elettrica prodotta dal gruppo elettrogeno.

Consigliati per te