Quali sono le squadre di serie A con più debiti

La crisi economica sembra essersi abbattuta anche sul mondo del calcio. I conti già in rosso delle principali protagoniste del campionato italiano stanno peggiorando sempre di più. Conseguenza della crisi sanitaria, dei mancati incassi e della perdita di interesse del pubblico. Ma quali sono le squadre di serie A con più debiti?

L’indebitamento delle prime tre supera il miliardo di euro

La squadra italiana che milita nel campionato di calcio di serie A che è la più indebitata di tutte è l’Inter. Negli ultimi anni ha accumulato debiti per oltre 411 milioni di euro.

Con questa cifra supera di gran lunga la seconda in classifica, la Juventus. La squadra di Torino ha invece un passivo di 396 milioni di euro, gran parte dei quali sono legati alla costruzione del nuovo stadio.

In questa speciale classifica, il terzo posto del podio è occupato dalla Roma, con un debito di 318 milioni di euro.

Chiude la graduatoria di quali sono le squadre di serie A con più debiti, il Milan. L’altra squadra di Milano ha invece un debito di “soli” 115 milioni di euro.

Inter, il bilancio al 30 giugno 2020 con segno negativo

La F.C. Internazionale Milano non è certo nuova a una condizione d’indebitamento del genere. La situazione, però, poteva essere sicuramente ancora più difficile, se Suning, il gruppo proprietario della squadra, non avesse fatto ricorso a una politica di rifinanziamento. Prestiti bancari, sottoscrizione di obbligazioni e prestiti dei soci azionari che hanno dato ossigeno alle casse.

A determinare questa situazione finanziaria disastrosa contribuiscono le spese annuali che, fra ingaggi e altre voci, al 30 giugno 2020 raggiungono i 443 milioni di euro. Il costo del personale incide per 198 milioni di euro. Considerato che, nello stesso periodo i ricavi sono stati pari a 372 milioni di euro, la differenza fra valore e costi della produzione è stata pari a un bel meno 71 milioni di euro!

Consigliati per te