Proprio questa miniserie Netflix basata su una storia vera ci conquisterà durante il weekend

L’autunno e l’inverno sono stagioni ideali per scoprire nuove serie TV. Non è un caso che siano in uscita moltissime novità sulle diverse piattaforme di streaming.

Infatti con l’accorciarsi delle giornate e le temperature sempre più rigide molti preferiranno passare le loro serate sul divano in compagnia dei propri personaggi preferiti.

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO DEL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

Se non durante il weekend almeno in settimana dopo una lunga giornata di lavoro.

Tra le miniserie uscite nell’ultimo periodo merita nominare “Nine Perfect Strangers” disponibile su Amazon Prime Video. Una serie da vedere e rivedere durante le fredde serate autunnali.

Da una piattaforma di streaming all’altra si tratterà della miniserie “Maid” uscita su Netflix in dieci episodi.

Un prodotto ideato da Molly Smith Metzler e basato in parte su una storia vera. La storia è quella narrata da Stephanie Land in “Domestica: lavoro duro, paga bassa, e la voglia di sopravvivere di una madre”.

Proprio questa miniserie Netflix basata su una storia vera ci conquisterà durante il weekend

La miniserie racconta la vita difficile di Alex, interpretata da Margaret Qualley, che dopo aver lasciato il fidanzato alcolizzato decide di cercare un lavoro.

Per mantenere se stessa e la figlia, infatti, comincia a fare le pulizie nelle case degli altri.

Le pulizie sono anche il modo che ha Alex per mettere ordine nella propria vita allontanandone il caos.

Puntata dopo puntata si scoprirà che il fidanzato alcolizzato e la povertà sono solamente la punta del disagio familiare di questa ragazza.

La madre di Alex, interpretata da Andie MacDowell, hippie e bipolare, diventerà presto uno dei personaggi chiave della serie. Ci aiuterà a capire perché la figlia ha così bisogno di ordine in una vita di disordine.

Una vita che si scontra con la burocrazia americana che, per certi versi ricorda molto quella italiana. Una serie che si lascia guardare in poco tempo pur affrontando temi difficili e spinosi come la violenza domestica e le truffe sentimentali.

Si tratta della violenza domestica più difficile da provare, quella emotiva. Una violenza subdola quella psicologica che spesso viene sminuita anche da chi la subisce. Ecco perché proprio questa miniserie Netflix basata su una storia vera ci conquisterà durante il weekend.

Curiosità

Approcciandosi alla miniserie ci si renderà conto di quanto siano simili le attrici che interpretano rispettivamente madre e figlia.

Il fatto divertente è che non si tratta solo di una sensazione, Andie MacDowell e Margaret Qualley sono veramente madre e figlia.

Consigliati per te