Perché le punte delle piante si seccano?

In autunno prima, ed in inverno poi, le piante d’appartamento devono essere curate con attenzione. E questo perché all’interno dell’abitazione ci sono sbalzi di temperatura, legati, ad esempio,  all’accensione dei termosifoni o del camino, che non fanno bene alla vegetazione. E quindi, perché le punte delle piante si seccano?

La domanda è d’obbligo visto che per le piante la presenza in casa non è uguale all’habitat che c’è all’esterno. La spiegazione delle piante con le punte secche sta tutta negli scarsi livelli di umidità ambientale che, di conseguenza, vanno ripristinati con opportuni accorgimenti.

Perché le punte delle piante si seccano? E come rimediare?

Nel dettaglio, per prevenire le punte secche è necessario che per la pianta all’interno della casa ci sia il giusto microclima. E nel farlo, per esempio, si può mettere vicino alla pianta una bacinella riempita di acqua.

Se invece la punta secca sulle foglie si è già formata, allora allo stesso modo bisogna fare attenzione. La parte secca deve essere infatti tagliata anche per ragioni estetiche, ma occorre lasciare qualche millimetro di foglia secca evitando così di tagliare pure una parte della foglia verde. Altrimenti la pianta, come azione di difesa, reagirà immediatamente con un’ulteriore espansione del disseccamento.

Dalle punte secche all’ingiallimento diffuso delle piante d’appartamento, ecco perché e come risolvere questi problemi

Per le piante d’appartamento, inoltre, al problema delle punte secche può aggiungersi quello delle foglie che nei bordi tendono a diventare più scure, o addirittura tutta la pianta presenta spesso un preoccupante ingiallimento diffuso.

In tal caso il problema sta tutto nella terra a causa dell’innaffiamento con l’acqua del rubinetto. Se succede occorre agire tempestivamente nel rigenerare la terra. Ovverosia non solo innaffiando con l’acqua piovana, ma pure aggiungendo della torba al terriccio. In assenza di acqua piovana si può comunque innaffiare con l’acqua distillata rispetto a quella del rubinetto che, invece, contiene il calcare.

 

Consigliati per te