Perché ci capita sempre di guardare l’orologio quando le due cifre sul display sono uguali?

Nella nostra vita quotidiana, spesso avvengono fenomeni curiosi, come ad esempio incontri casuali significativi o coincidenze inquietanti, o anche solo fenomeni senza un’apparente spiegazione razionale. Tra le stranezze più comuni di cui molti sono testimoni, vi è un fenomeno apparentemente minore che però sembra capitare spessissimo. A tanti di noi capita, stranamente, di guardare sempre l’orologio proprio quando le due cifre sul display, delle ore e dei minuti, sono uguali. Per esempio quando sono le 21:21, o le 16:16. Qual è il significato di questo fenomeno? Esiste un motivo per cui siamo più portati a guardare l’ora in questi casi? Perché ci capita sempre di guardare l’orologio quando le due cifre sul display sono uguali?

Alcuni forniscono delle spiegazioni paranormali

Molti hanno avanzato delle spiegazioni paranormali o di origine spirituale. Per esempio, vedere sempre gli stessi numeri sarebbe un’indicazione del fatto che dobbiamo mettere ordine nella nostra vita, oppure che l’universo sta cercando di comunicarci qualcosa di ben preciso che noi dobbiamo scoprire. Ma se non siamo portati a credere in spiegazioni paranormali, la scienza psicologica ci fornisce una spiegazione perfettamente soddisfacente del fenomeno. Perché ci capita sempre di guardare l’orologio quando le due cifre sul display sono uguali? La risposta è che in realtà questo fenomeno è un’illusione psicologica.

Si tratta di un fenomeno ben conosciuto dagli psicologi

In realtà non guardiamo affatto l’orologio più spesso quando le cifre sono uguali. Semplicemente notiamo e ricordiamo di più le volte in cui accade, rispetto alle volte in cui le cifre sono diverse e non degne di nota. Questo fenomeno si chiama confirmation bias, o bias di conferma, ed è ben conosciuto e studiato dagli psicologi. Il nostro cervello, in maniera completamente inconscia, seleziona e ricorda soltanto gli avvenimenti che hanno già un significato per noi. O che confermano delle nostre idee e teorie precedenti, tralasciando gli eventi a cui il nostro cervello non conferisce un significato particolare. Non si tratta quindi di fenomeni paranormali, ma semplicemente di un inganno del nostro cervello.

Ma la nostra mente è facilmente manipolabile anche in altre circostanze, per esempio al supermercato. I supermercati usano questo trucco per farci spendere più di quanto vorremmo, ecco come non cadere in trappola.

Consigliati per te