Per viaggiare più tranquilli e sentire meno le turbolenze in volo ecco dove è meglio sedersi in aereo

L’aereo è il mezzo più sicuro per viaggiare. Tutti le statistiche lo dicono. Superata la paura di volare è però innegabile che a bordo possano esserci disagi di altro tipo. O, in altri casi, esigenze particolari. Proprio per questo potrebbe valere la pena sfruttare l’opportunità di scegliere il posto a bordo.

Le diverse collocazioni a bordo di un aereo di linea possono riservare vantaggi o svantaggi. Molti, ad esempio, aspirano ad un posto vicino al finestrino. Ma è la soluzione giusta? Non sempre.

Posto in aereo vicino al finestrino ideale per tanti, ma non per tutti

Poter guardare agevolmente fuori è ideale prevalentemente per quelli che tendono a voler avere il controllo della situazione. Da lì oltre a godersi in alcuni casi il panorama, è possibile avere una visione privilegiata di manovre e rotte. È ovviamente una supervisione solo simbolica, ma per molti è motivo di tranquillità.

È anche la collocazione giusta per chi in genere si addormenta. Sì, perché avere un lato “libero” in quei casi è un aspetto da non trascurare.

Per viaggiare più tranquilli e sentire meno le turbolenze in volo ecco dove è meglio sedersi in aereo

Quello, però, non è il posto migliore per chi soffre di vertigini o anche claustrofobia. In quel caso è meglio optare per una collocazione interna, vicino al corridoio. Sarà più facile non dover fare i conti direttamente con l’altezza.

Chi, invece, fatica ad ambientarsi in spazi stretti dovrebbe preferire quelle posizioni dove c’è più spazio ed è il caso dei primi posti. E, a ben pensarci, si tratta della stessa soluzione che dovrebbero andare a cercare le persone più alte. Su questo fronte, però, molto potrebbe dipendere dal volo che si prende e dalla classe di comfort prevista dal biglietto pagato.

La giusta scelta

E non bisogna dimenticare che possono esserci altre scelte fattibili per viaggiare più tranquilli e sentire meno le turbolenze. Quest’ultime si sentono meno con una seduta che sia collocata nei posti vicino all’ala.

Creare le condizioni ideali per viaggiare in aereo è un fatto essenziale per acquistare feeling con gli spostamenti attraverso il cielo. Prendere abitualmente un volo significa potersi garantire la possibilità di fare migliaia di chilometri in poche ore, guadagnandosi la possibilità di andare un po’ ovunque senza perdere troppo tempo per gli spostamenti.

La stessa Italia, per la sua conformazione, in molti casi richiede la necessità di accorciare i tempi con gli spostamenti aerei.  Basti pensare, ad esempio, a chi ha necessità di spostarsi dal Nord verso le tante  località di mare del Sud.

E allora il consiglio è quello di scegliere nel modo giusto dove sedersi in aereo e arrivare a godersi tanti viaggi.

Lettura consigliata

Per le vacanze dell’estate 2022 in questa località di mare fresca di Bandiera Blu si può alloggiare a prezzi bassissimi e godere di tanti eventi nelle vicinanze

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te