Per schiarire il parquet e rimetterlo a nuovo bisognerebbe applicare questa soluzione fai da te facile ed economica

In una casa il parquet sa creare un’atmosfera particolare, calda e accogliente. Chi ce l’ha, però, sa anche che può essere molto difficile e costoso trattarlo. Inoltre, il parquet è una di quelle superfici di casa che richiede un’attenzione particolare, se non la si vuole rovinare. Per esempio, non tutti sono a conoscenza del fatto che gli specchi si dovrebbero lavare in un certo modo per evitare di rovinarli nel tempo. Lo stesso vale anche con il legno dei mobili, che richiede l’uso di metodi appropriati così da non danneggiarlo. Anche il parquet richiede particolari cure. Nel caso lo si voglia rinnovare, o perché usurato o semplicemente per una questione di stile, non è però sempre necessario ricorrere a trattamenti costosi. Si possono infatti usare dei prodotti e una tecnica specifici che permettono di schiarirlo con poca fatica.

Per schiarire il parquet e rimetterlo a nuovo bisognerebbe applicare questa soluzione fai da te facile ed economica

Se si vuole cambiare stile al proprio parquet, per i più svariati motivi, uno dei modi più semplici per farlo è schiarirlo. Renderlo più chiaro, oltre ad essere abbastanza semplice, permette di rendere la stanza più ariosa e moderna. Chi ha un po’ di dimestichezza col fai da te e non vuole spendere grandi cifre per far schiarire il parquet, può farlo da sé. Basta seguire alcuni accorgimenti e il risultato sarà stupendo.

Un primo modo è far emergere il colore originale del parquet. Per farlo, bisogna prima levigarlo e poi passarci sopra uno strato di sostanza schiarente. Basteranno questi due passaggi per ottenere già un bell’effetto e mantenere il parquet in buono stato più a lungo. Un altro modo, invece, permette di schiarirlo ancora di più, portandolo addirittura al bianco. Questa soluzione è perfetta soprattutto per dare un tocco moderno alla stanza e se si decide di adeguare anche l’arredamento.

Come rendere bianco e moderno il vecchio pavimento di legno

Il primo metodo visto serve per schiarire il parquet e rimetterlo a nuovo. Se invece lo si vuole sbiancare completamente, si parte sempre con una buona levigatura. Questo primo passo serve per eliminare qualunque eventuale irregolarità nel pavimento. Successivamente, si può precedere ad applicare la consueta sostanza schiarente per legno. Infine, si potrà aggiungere una vernice coprente del colore che piace di più, per esempio il bianco. Se si opta per un altro colore diverso dal solito e particolarmente originale, si può riprendere anche in altre parti della stanza. Un’idea sarebbe dipingere dello stesso colore gli stipiti di porte e finestre oppure un’intera parete. Si può scegliere ad esempio un colore di tendenza in grado di esaltare le pareti e di creare un’atmosfera rilassante.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te