Per evitare che il parabrezza ghiacci basta questo stupefacente ed economico metodo fai da te efficace e veloce

Come un fulmine a ciel sereno è arrivato non solo il freddo ma anche il gelo.

Non che non sia normale avere a che fare con le gelate mattutine o con le prime nevi, poiché siamo arrivati ormai a dicembre.

Certo è che questo clima bizzarro ci aveva abituato a tutt’altri scenari.

Non solo a temperature piuttosto miti anche in pieno novembre, ma anche a giornate generalmente soleggiate.

Da qualche giorno invece tutta la Penisola è alle prese con abbondanti piogge, venti freddi e, in diverse località, anche neve e ghiaccio.

È arrivato dunque il periodo tanto odiato non solo dagli amanti del caldo e della tintarella, ma anche da tantissimi automobilisti.

Per chi ha un’auto infatti gelo e umidità possono essere davvero delle grandi scocciature.

Un problema che può costarci caro

Quanti di noi al mattino, magari pure con un discreto ritardo, si ritrovano alle prese con il parabrezza dell’auto completamente ricoperto di ghiaccio?

Purtroppo per riscaldare l’auto e consentire al vetro di sbrinare ci vuole qualche minuto abbondante; proprio quello che spesso non abbiamo!

Tuttavia non possiamo proprio permetterci di avviarci senza prima aver riacquistato visibilità della strada e non diventare un pericolo per noi e per gli altri.

Come se non bastasse ci si mette anche l’umidità ad appannare i vetri dall’interno.

Un fenomeno comunissimo in autunno e inverno, dovuto alla differenza di temperatura tra l’interno e l’esterno e la presenza di persone a bordo.

Abbiamo visto che, per evitare almeno questa seccatura, può bastare una passata di un semplice prodotto che molti hanno in bagno.

Per evitare che il parabrezza ghiacci basta questo stupefacente ed economico metodo fai da te efficace e veloce

Se ad affliggerci però è il ghiaccio servono altre soluzioni.

Certamente quello che va evitato è l’utilizzo di acqua calda che potrebbe sì sciogliere tutto in un baleno, ma a che prezzo?

Lo shock termico potrebbe infatti rischiare di spaccare o incrinare il vetro.

Per evitare che il parabrezza ghiacci basta questo stupefacente ed economico metodo fai da te efficace e veloce.

Tutto quello che dobbiamo fare è preparare una soluzione composta al 50% d’acqua ed al 50% di aceto.

Se non abbiamo a disposizione dell’aceto possiamo sostituirlo con dell’alcool denaturato.

Basterà spruzzarne un po’ sul parabrezza alla sera poco prima che le temperature inizino a crollare.

Questo metodo eviterà la formazione di lastre di ghiaccio dimezzando o annullando i tempi di “sbrinamento”.

Inoltre non dovremo più intervenire con oggetti che rischiano di graffiare il vetro o con metodi che potrebbero distruggerlo.

Un’alternativa semplice ma che funziona davvero, da provare fin da subito.

Consigliati per te