Per eliminare per sempre i fastidiosi pidocchi delle piante bastano queste soluzioni naturali ed economiche

Le cause che conducono una pianta o un ortaggio verso un veloce deperimento sono tantissime. In questo periodo però una di esse è davvero molto frequente e pericolosa per il benessere di tutto il verde. Si tratta della presenza degli afidi delle piante, anche conosciuti come pidocchi. La Redazione di ProiezionidiBorsa ha già dedicato qualche articolo a questo tema e oggi intende mostrare ai Lettori nuove soluzioni infallibili e poco costose. Infatti per eliminare per sempre i fastidiosi pidocchi delle piante bastano queste soluzioni naturali ed economiche che tutti possono sperimentare. Ecco di cosa si tratta.

Una soluzione a base di aglio e peperoncino

Questo è uno dei rimedi più antichi e indubbiamente economici. Si tratta di realizzare una miscela spray da vaporizzare direttamente sulla pianta. Suggeriamo di frullare 5 peperoncini e 5 spicchi di aglio di media grandezza in un litro d’acqua.

Poi filtrare la miscela e vaporizzare direttamente sulle zone interessate circa due volte a settimana e fino a eliminazione del problema. Questo è solo il primo rimedio, perché per eliminare per sempre i fastidiosi pidocchi delle piante bastano queste soluzioni naturali ed economiche elencate di seguito.

Estratto di crisantemo

Non molti lo sanno ma il crisantemo è una pianta ricca naturalmente di piretro. Le soluzioni a base di piretro trovano larghissimo impiego in agricoltura nella lotta ad afidi e parassiti delle piante.

Occorrerà fare un macerato di foglie e fiori di crisantemo seguendo il procedimento indicato in questo articolo per il macerato d’ortica. Anche il macerato d’ortica e quello di equiseto sono ottimi rimedi naturali contro i pidocchi delle piante.

Spray al sapone molle potassico

Anche lo spray al sapone molle potassico è una validissimo rimedio nella lotta ad afidi e parassiti. Basterà disciogliere circa 10 millilitri di sapone molle potassico e biologico in ogni litro d’acqua. Poi agitare bene e vaporizzare sulla pianta 2 o 3 volte a settimana.

Altri rimedi valevoli

  • Humus di lombrico, ottenuto dall’allevamento professionale di questa specie e che ha un forte potere di difesa delle piante dall’attacco di afidi e parassiti;
  • il macerato di pomodoro;
  • tisana all’equiseto;
  • soluzione a base d’acqua e olio di cannella.
(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te