Per balconi e terrazzi profumati e coloratissimi da far invidia a tutti i vicini basta una sola pianta facile da coltivare

Con la bella stagione cresce il desiderio di prendersi cura degli spazi all’aperto di casa. Pulizia e rinnovamento sono le parole d’ordine per un terrazzo o un balcone che si prepara ad accogliere i mesi caldi dell’estate.

Più volte la Redazione ha mostrato piccoli segreti, ultime tendenze e piante bellissime e colorate per decorare gli angoli verdi di ogni casa.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

Ad esempio, per balconi e davanzali sempre eleganti e fioriti, cliccare QUI.

In questo spazio, l’attenzione è rivolta ad una pianta rampicante che, in breve tempo, riuscirà a trasformare balconi e terrazzi in veri e propri quadri d’autore.

Per balconi e terrazzi profumati e coloratissimi da far invidia a tutti i vicini basta una sola pianta facile da coltivare

Stiamo parlando della Plumbago, famosa anche come “gelsomino azzurro”. Una sempreverde rampicante dalle molteplici qualità

Questo arbusto sempreverde appartiene alla famiglia delle Plumbaginaceae e in circolazione ne esistono diverse varietà. La più diffusa è la Plumbago capensis o auriculata, originaria dell’Africa del Sud.

La caratteristica più affascinante della pianta sono i fiorellini, disposti a gruppetti da 20 che formano come dei piccoli ombrellini dalle tonalità azzurre. Una generosa fioritura, tra aprile e ottobre, donerà un tocco speciale ed elegante al terrazzo o al balconcino di casa. La pianta si sviluppa creando ampi cespugli e con le giuste accortezze, riesce in poco tempo a riempire pergolati e tralicci.

Segreti per farla durare più a lungo

La Plumbago non ama molto il freddo. Dunque, si consiglia di tenerla in casa nel caso in cui le temperature sono piuttosto rigide.
Ama, invece, il sole. In una posizione soleggiata, l’arbusto riuscirà ad esprimere tutta la sua potenza nella fiorita.
Nel periodo primaverile la pianta andrà messa a dimora. Bisognerà scegliere un terreno drenato, acido e sabbioso per una crescita rigogliosa. L’argilla espansa è consigliata nel caso in cui la pianta viene coltivata in giardino.
Attenzione ai ristagni d’acqua. Controllare sempre toccando con le dita il terreno per verificare se risulta asciutto. Sono in questo caso la pianta ha bisogno d’acqua.

Se “Per balconi e terrazzi profumati e coloratissimi da far invidia a tutti i vicini basta una sola pianta facile da coltivare” è stato utile ai Lettori, si consiglia anche l’articolo “Giardini e balconi sempre fioriti grazie a questa pianta spettacolare che sta spopolando, unica da far invidia”.

Consigliati per te