Ottenere l’ISEE non è mai stato così semplice e veloce grazie a questa novità dell’INPS

Ora che siamo entrati nel 2022, i modelli ISEE compilati per il 2021 non hanno più validità. Per continuare ad avere i bonus e le agevolazioni che ci spettano, dobbiamo ricalcolare il nostro ISEE. In alcuni casi, dobbiamo farlo in fretta.

Chi riceve reddito di cittadinanza o ha richiesto l’assegno unico, per esempio, dovrà fare un aggiornamento del proprio ISEE entro la fine di gennaio 2022.

Prestiti 2022

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 5051 - 6566+

Clicca sull'età

Prestiti 2022

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 50

51 - 65

66+

Clicca sull'età

Ma, soprattutto nei primi giorni di gennaio, i CAF sono spesso intasati di richieste. Tuttavia, affrontare le lungaggini del CAF non è necessario per rinnovare l’ISEE. Ottenere l’ISEE non è mai stato così semplice e veloce grazie a questa novità dell’INPS.

Infatti, L’INPS mette a disposizione di tutti i cittadini un portale online apposito, che calcola velocemente il nuovo ISEE. Vediamo come funziona e di quali requisiti abbiamo bisogno per ricorrere a questa procedura agevolata.

Ottenere l’ISEE non è mai stato così semplice e veloce grazie a questa novità dell’INPS

Calcolare il nostro ISEE può essere una vera seccatura, specialmente se dobbiamo rivolgerci al CAF, spesso intasato da migliaia di richieste e lungaggini burocratiche. Ma quest’anno ottenere il nostro ISEE velocemente è possibile, grazie a una piattaforma messa a disposizione dall’INPS.

Per richiedere il nostro ISEE 2022, basterà quindi rivolgerci al sito dell’INPS. Qui troviamo il portale in cui compilare la cosiddetta Dichiarazione Unica Sostitutiva (DSU). Il sito dell’INPS elenca scrupolosamente tutti i passaggi da seguire, rendendo semplice e snella la procedura. L’INPS mette a disposizione del cittadino anche un tutorial, che spiega la procedura.

La Dichiarazione Unica Sostitutiva, in alcuni casi, già presenterà dei dati precompilati. Tra questi possono esserci il canone di locazione, i patrimoni mobiliari e immobiliari e i redditi soggetti a Irpef. Il richiedente dovrà solo compilare i dati mancanti, ultimando l’autodichiarazione.

Requisiti necessari per ottenere l’ISEE 2022 in tempi record

La procedura online per richiedere l’ISEE è una grande opportunità per risparmiare tempo. È una procedura semplice e snella, alla portata di ogni cittadino.

Per poter beneficiare del servizio, servono soltanto alcuni requisiti. In primis, il cittadino che vuole richiedere l’ISEE per vie digitali deve avere lo SPID. In alternativa, può bastare una carta di identità digitale, con le cui credenziali entrare e registrarsi nel portale dell’INPS. Qualora il cittadino sia già un utente registrato nel sito INPS, gli basterà accedere al servizio denominato “ISEE precompilato” e avviare la procedura.

Approfondimento

Questa novità dell’INPS permette di calcolare subito l’importo dell’assegno unico 2022 specificando ISEE e composizione familiare

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te