Oltre che Champagne ecco le bollicine italiane che stanno conquistando il Mondo collezionando premi ma senza spendere follie

Come abbiamo visto nelle scorse settimane l’export vitivinicolo italiano è in continua crescita. Nonostante le difficoltà economiche, i nostri vini stanno riconquistando il primato mondiale delle vendite. Solo i cugini d’oltralpe sono in scia, ma abbastanza staccati, all’export tricolore. E la possibilità di organizzare nuovamente manifestazioni importanti come il Vinitaly è un’ulteriore rampa di lancio. Si avvicinano le feste e, oltre al mangiare, dovremmo pensare anche a cosa portare a tavola da bere. Abbiamo solo l’imbarazzo della scelta, dati tutti gli straordinari vini che arricchiscono la nostra penisola. Parlando di abbinamenti con i dolci, ecco il suggerimento degli Esperti della nostra Redazione. Oltre che Champagne ecco le bollicine italiane che stanno conquistando il Mondo collezionando premi ma senza spendere follie.

Non solo premi italiani ma anche internazionali

Stanno uscendo proprio in questi giorni le consuete guide ai migliori vini dell’anno. Un tour tra le viti italiane, girando piacevolmente tra premi, riconoscimenti e meriti. Guide utilissime per il Mondo dei consumatori, che si trovano così ad avere degli importanti suggerimenti. La tradizione enologica italiana è una delle migliori al Mondo e capita veramente di rado di incappare in un vino scadente. Tra vini da tavola, novelli, passiti e tardivi, la scelta è davvero ampia. Come riconosciuto anche a livello internazionale, non solo dall’aumento delle vendite, ma anche dai riconoscimenti prestigiosi.

Oltre che Champagne ecco le bollicine italiane che stanno conquistando il Mondo collezionando premi ma senza spendere follie

C’è un vino che sta letteralmente conquistando la ribalta ormai da qualche anno e sembra non conoscere fine alla sua ascesa. Parliamo dello spumante Franciacorta, ritenuto una vera e propria eccellenza a livello mondiale. Sono davvero molte le aziende vinicole produttrici di queste strepitose bollicine che si concentrano nella provincia bresciana. Portare in tavola il Franciacorta spumante, significa dare un tocco di eleganza raffinata al nostro pasto. Senza spendere cifre impossibili, dato che una bottiglia di Franciacorta a livelli Champagne si aggira attorno ai 25/30 euro a bottiglia. Ricordiamo che sono tante le qualità di questo vitigno: dall’Extra Dry al Brut, dal Pas Dosè al Satèn fino al Rosè. Sta andando fortissimo anche il Millesimato Saten, Franciacorta prodotto con vini della stessa annata, che abbiano cioè una vendemmia coetanea per l’85% dell’uva.

Approfondimento

Pochi lo sanno ma questi 3 squisiti vini neri italiani si sposano alla grande col pesce creando un’unione sublime

Consigliati per te