Non ci sono motivi che possono ostacolare la salita dei mercati azionari ma ecco i livelli da monitorare

Si continua  discutere sui se e sui ma, ma alla fine sono solo rumore di fondo e queste situazioni non hanno alcun impatto sui grafici. Quello che conta e che fa salire o scendere i prezzi, sono la tendenza ed il premio per il rischio. Entrambi sono a favore di ulteriori rialzi e quindi al momento non ci sono motivi che possono ostacolare la salita dei mercati azionari.

Procediamo per gradi.

Alle 20:01 della giornata di contrattazione dell’8 giugno abbiamo letto i seguenti prezzi:

Dax Future

15.661

Eurostoxx Future

4.102

Ftse Mib Future

25.850

S&P 500 Index

4.226,25

Il frattale annuale non proietta stop significativi prima della prima decade di agosto di quest’anno

In rosso la nostra previsione annuale sull’indice azionario mondiale su scala settimanale per il 2021.

In blu il grafico dei mercati americani fino al 4 giugno.

blank

I clusters più importanti dei prossimi mesi vengono collocati il 22 giugno, poi ad inizio agosto e poi il 5 ottobre.

La nostra previsione per la settimana in corso

Il minimo settimanale dovrebbe formarsi fra lunedì e martedì ed il massimo nella giornata di venerdì. Dopo la giornata odierna di contrattazione, continuiamo a confermare questa previsione.

frattale settimanale

Non ci sono motivi che possono ostacolare la salita dei mercati azionari ma ecco i livelli da monitorare

Quali sono i livelli da monitorare domani  e nei prossimi giorni che potrebbero far cambiare la tendenza in corso e quindi la nostra view?

Dax Future

Tendenza rialzista in corso. Inversione ribassista di breve con la chiusura giornaliera del 9 giugno inferiore a 15.575.

Eurostoxx Future

Tendenza rialzista in corso. Inversione ribassista di breve con la chiusura giornaliera del 9 giugno inferiore a 4.049.

Ftse Mib Future

Tendenza rialzista in corso. Inversione ribassista di breve con la chiusura giornaliera del 9 giugno inferiore a 25.495.

S&P 500 Index

Tendenza rialzista in corso. Inversione ribassista di breve con la chiusura giornaliera  del 9 giugno inferiore a 4.205.

Quale operatività di trading mantenere per la giornata di mercoledì? 

Long in ottica intraday e mantenere i Long in ottica multidays. Come potrebbero muoversi i prezzi durante la contrattazione di mercoledì? Attendiamo una giornata che apre sui minimi e chiude intorno ai massimi di giornata.

Come al solito si procederà per step.

Consigliati per te