blank

L’Inps può bloccare la pensione di alcuni contribuenti?

Esistono dei casi in cui l’Inps può bloccare la pensione di alcuni contribuenti? In certe occasioni, quando il contribuente accumula dei debiti nei riguardi del Fisco o dell’Inps è possibile che subisca un taglio al proprio assegno mensile. Vediamo in quali casi si verifica questo evento e come ci si può difendere dall’aggressione alla propria pensione.

Come funziona in questi casi il blocco della pensione

Quando il pensionato mostra inadempienza verso gli obblighi con il Fisco o con l’Inps è possibile che subisca una forzata riduzione dell’assegno pensionistico. In questi casi si verifica il cosiddetto pignoramento presso terzi che coinvolge necessariamente le fonti di reddito del debitore. Questo tipo di pignoramento è disciplinato dall’art 543 del codice di procedura civile. Ecco perché in questo caso l’Inps prende di mira proprio la pensione. Esistono però delle differenze in base all’importo mensile della pensione che il contribuente riceve ogni mese.

Crowfunding immobiliare: ROI operazione 11,25%, ROI ANNUO 9,00%! - Scopri di più »

L’Inps può bloccare la pensione di alcuni contribuenti: cosa accade per le pensioni elevate

Nel caso di pensioni superiori ai 5 mila euro, l’Inps, prima dell’erogazione, si accerta presso l’esattore che il destinatario non abbia pendenze nei riguardi del Fisco. In caso negativo, procede con la regolare assegnazione dell’importo. Le cose cambiano quando invece l’esito alla domanda è positivo. Se il contribuente risulta moroso, allora si procede alla riscossione esattoriale. In prima battuta, l’Inps procede a sospendere il pagamento in attesa che prenda avvio il pignoramento. Ecco perché in questi casi si fa riferimento al “blocco” della pensione. Una volta che si accertano le condizioni per il pignoramento, quest’ultimo avviene secondo le regole formali che lo caratterizzano. Solitamente si effettua nella misura di un quinto dell’ammontare dell’assegno mensile.

In questo caso, il pignoramento è un atto che esegue l’Agenzia delle Entrate Riscossione e prevede un iter specifico. Esistono dei limiti al pignoramento e in alcuni casi è possibile evitarlo come si indica qui.

Tutte le altre pensioni si possono bloccare?

L’Inps può bloccare la pensione di alcuni contribuenti? Lo stesso tipo di pignoramento avviene per le pensioni di portata inferiore a 5 mila euro. L’unica differenza in questi casi è che esse non subiscono un preventivo controllo prima dell’erogazione. In caso di pignoramento, anche per queste pensioni valgono le solite regole fiscali che definiscono il prelievo presso terzi.

È utile ricordare che esiste un limite al pignoramento che assicura al cittadino moroso un minimo impignorabile per badare al proprio sostentamento. Questo significa che il pignoramento non può totalmente privare il contribuente della sua pensione ma solo di parte di essa.

Bridge Asset
Bridge Asset

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.