L’incredibile metodo rivoluzionario che arriva dal Giappone per fare la valigia senza stress e fatica

L’idea di prenotare un viaggio, di partire per qualche giorno, di rilassarsi e di staccare dalla routine quotidiana è un modo per evadere e sognare. Viaggiare è un modo per conoscere posti nuovi, abitudini, culture e persone che poi rimangono inevitabilmente impresse nelle nostri menti.

Questa opportunità ci permette di vedere il mondo anche con occhi diversi ed essere più comprensivi con l’altro.

Il viaggio è sicuramente un momento di arricchimento personale, può essere considerato anche un momento di conoscenza dei propri limiti. Da tutto ciò capiamo subito che viaggiare è uno dei piaceri della vita, che lo si faccia da soli o con la compagnia.

C’è un momento però particolarmente stressante che arriva esattamente dopo aver prenotato il biglietto e qualche giorno prima di partire. Ci riferiamo alla preparazione della valigia. Dipendendo dal luogo scelto e dal quantitativo dei giorni, fare la valigia si può rivelare particolarmente scocciante.

L’articolo vuole indicare l’incredibile metodo rivoluzionario che arriva dal Giappone per fare la valigia senza stress e fatica.

Ecco il metodo giapponese per fare la valigia

Questo metodo conosciuto come metodo KonMori è applicabile non solo per fare la valigia ma anche per tenere in ordine la casa

Per poter fare la valigia senza stress il metodo ci suggerisce di utilizzare una lista sulla quale appuntare tutto ciò di cui abbiamo realmente bisogno. Oggi giorno, in qualsiasi parte del mondo, se dovesse mancarci qualcosa possiamo facilmente reperirla, quindi evitiamo accessori o indumenti extra.

Inoltre, il metodo ci indica di fare la valigia in un unico giorno, così da avere la visione di insieme di ciò che ci serve.

Seguendo la lista prendiamo il necessario e seguiamo il metodo, che si basa sul piegare gli indumenti rendendoli il più piccoli possibile.Un trucco potrebbe essere quello di arrotolare i vestiti su se stessi e poi riporli in maniera ordinata in valigia.

Inizialmente questo metodo ci sembrerà strano ma con un po’ di pazienza vedremo che acquisiremo velocità man mano che piegheremo gli indumenti.

Un altro modo ancora per poter mantenere l’ordine è quello di dividere gli indumenti e gli oggetti in sottocategorie utilizzando del sacchetti. Questo ci permetterà di sapere dove si trovano le nostre cose. Un esempio è quello di riporre in sacchetti solo le maglie, solo l’intimo ecc. Dopo aver pensato ai vestiti pensiamo agli accessori ed a tutto il resto. Seguiamo sempre la lista così da non andare in confusione.

Ecco svelato l’incredibile metodo rivoluzionario che arriva dal Giappone per fare la valigia senza stress e fatica.

Consigliati per te