Le sorprendenti piante da fiore per giardino e balconi, resistenti a sole, vento e alla scarsità d’acqua

Durante il periodo primaverile possiamo ammirare la varietà di fiori che sbocciano in natura. Basterebbe fare una passeggiata sui sentieri di campagna o di montagna per essere immersi nei colori e nei profumi. Alcuni di questi nascono anche in condizioni particolari, dove altri non riescono. Così è per le piante da fiore che crescono in altitudine e di quelle accanto al mare.

Per queste ultime, a volte, si creano delle condizioni, in inverno e in estate, non facili. La forte umidità, il vento che soffia dal mare e l’aria carica di salsedine formano tre pericolosi nemici. A questi si aggiunge anche il terreno a volte sabbioso, che si trova proprio in prossimità del mare. Sono delle condizioni di vita, che per molte piante risultano proibitive. Eppure per chi abita vicino al mare e possiede un balcone, alcune piante risultano fondamentali.

Intanto, sarebbe bello poter vedere nei propri giardini, sia la presenza delle farfalle sia quella degli uccellini. Ambedue rallegrano l’ambiente e aiutano a creare più biodiversità. Per attirare le farfalle potremmo piantare alcuni fiori. Fra questi le zinnie con i loro colori sgargianti. Le farfalle infatti amano i colori vistosi, di quelle che sono le sorprendenti piante da fiore per giardino.

Per gli uccellini potremmo piantare degli arbusti a bacca. Quelli più apprezzati sono il biancospino, il mirtillo e il ciliegio selvatico. Un altro modo semplice per attirare gli uccelli è di fornire loro dell’acqua. Una fontana di abbellimento da giardino sarebbe la scelta ideale. Tutte queste soluzioni valgono anche quando ci si trova nei pressi del mare.

Le sorprendenti piante da fiore per giardino e balconi, resistenti a sole, vento e alla scarsità d’acqua

Non sono molte le piante da fiore, che possono vivere accanto al mare. Una di queste è la tamerice, pianta dai colori fatati. Infatti è un’esplosione di piccoli fiorellini rosa.

Un’altra pianta a fiore, che cresce bene in prossimità del mare, è la rosa delle sabbie. Ha dei caratteristici fiori aperti e bianchi che sembrano cartapesta. Per ulteriori dettagli, rimandiamo all’approfondimento in basso.

Sia la tamerice, come la rosa delle sabbie, crescono bene anche in condizioni di terreno sabbioso e forte vento salmastro. Inoltre sopportano bene la mancanza d’acqua temporanea.

Un’altra pianta che può arricchire i giardini accanto al mare è l’agapanto. Produce dei bellissimi fiori azzurri, dalla forma di una campanula che si apre, con i petali nastrati. Pianta abbastanza resistente ai venti marini. Esistono sia varietà da balcone, alte circa 40 cm. Ma anche varietà da giardino, con altezze anche di 2 metri.

Sono diverse le varietà dell’agapanto e anche il colore dei suoi fiori. Oltre all’azzurro marino, ci sono anche blu e viola, con fiori che durano circa un mese e mezzo. Inoltre le fioriture sono abbondanti. La pianta per di più non richiede particolari cure, tranne che tra primavera ed estate necessita innaffiature frequenti. Sicuramente una pianta con cui abbellire terrazzi e giardini accanto al mare.

Approfondimento

Tutti apprezzeranno la rosa delle sabbie, resistente a tutto e con petali profumati da cui si ricavano profumi

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te