Le attese sui mercati per i prossimi giorni

Le attese sui mercati per i prossimi giorni-Foto da pixabay.com

Da diverse settimane molti investitori continuano a guardare con sospetto le dinamiche dei mercati azionari. La domanda è la seguente: il rialzo dei mercati azionari è sostenibile nei prossimi mesi, oppure alle porte ci sarà una forte correzione? Come al solito in questa rubrica diamo poca importanza a quello che potrebbe accadere e ci concentriamo invece su quello che sta accadendo per stilare poi una semplice e “leggibile” mappa per il futuro. Nei prossimi paragrafi le attese sui mercati per i prossimi giorni. 

Il commento dei mercati di Lemanik SIM

L’incertezza geopolitica e le elezioni in Francia stanno aumentando la volatilità dei mercati, sebbene i mercati globali abbiano chiuso giugno leggermente positivi. Negli Stati Uniti, i mercati hanno raggiunto nuovi massimi grazie ai “Magnifici 7”, mentre in Europa e Sud America i mercati sono stati deboli a causa delle elezioni e dei problemi macroeconomici.

Le elezioni europee hanno visto un aumento dei partiti di destra, indebolendo i Verdi, ma il PPE rimane il partito più forte. In Francia, Macron ha sciolto il Parlamento dopo le elezioni europee, indette nuove elezioni, con il successo del Rassemblement National di Le Pen, aumentando l’incertezza politica e facendo salire i rendimenti obbligazionari francesi e italiani.

In Italia, la Commissione Europea ha proposto una procedura per deficit eccessivo, ma senza impatti immediati significativi. Negli Stati Uniti, il deficit federale è previsto a 1,9 trilioni di dollari per il 2024, e la riduzione dei tassi d’interesse è vista come necessaria per gestire il debito pubblico.

Andrea Scauri prevede una crescita economica modesta senza recessione, con miglioramenti in Europa e un rallentamento negli Stati Uniti. Le banche centrali ridurranno gradualmente i tassi d’interesse reali. In questo scenario, Scauri rimane positivo sulle mid-small cap italiane, con un focus sugli investimenti green e la transizione energetica, evidenziando titoli come Danieli e Prysmian.

Le attese sui mercati per i prossimi giorni: i livelli di breve termine per mantenere il polso della situazione

La seduta di contrattazione del giorno 5 luglio ha chiuso ai seguenti prezzi:

Dax Future

18.662

Eurostoxx Future

5.022

Ftse Mib Future

34.225

S&P500 

5.568,84.

Secondo i nostri algoritmi, il quadro grafico, nonostante l’andamento dei giorni scorsi,  continua ancora a rimanere invariato,  e quindi c’è poco da aggiungere a quanto scritto nei giorni scorsi. Infatti,  la tendenza settimanale è ribassista in Europa e rialzista a Wall Street. Cosa potrebbe far ritornare la tendenza rialzista sui mercati europei? Chiusure della prossima settimana superiori a:

Dax Future

18.695

Eurostoxx Future

5.051

Ftse Mib Future

34.700.

Cosa potrebbe far iniziare una fase ribassista a Wall Street? Chiusure  della prossima settimana inferiori a:

S&P500

5.420.

Lettura consigliata

Calda e passionale estate per 1 segno zodiacale che troverà amore e soldi grazie ad un grande affare

Consigliati per te

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sui commenti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Commenta ora l'articolox