blank

Le 3 inaspettate ragioni per le quali il cane mette spesso la testa sul cuscino del padrone

Il cane è un animale molto dolce ed affezionato al padrone. Anche se dotiamo la casa di cucce e spazi tutti per loro, spesso cercheranno di “invadere” i nostri. Pertanto, il divano e il letto diventeranno di loro dominio se non ci opporremo. Molti avranno notato infatti che i cani amano particolarmente appoggiare la testa sul nostro cuscino: ma quali sono le motivazioni? Oggi vogliamo svelare le 3 inaspettate ragioni per le quali il cane mette spesso la testa sul cuscino del padrone.

Comodità

Sebbene per la salute e la comodità del cane non sia necessario un cuscino, loro lo trovano un oggetto molto comodo e confortevole. In questo comportamento, i cani somigliano molto ai loro padroni. Pertanto, una delle ragioni per le quali cercano il cuscino è il fatto che è morbido e gli piace utilizzarlo. Il cane, infatti, non necessita che un cuscino sostenga il suo collo o la colonna vertebrale, ma lo cercherà solo per la sua morbidezza.

Protezione

Il motivo di questo comportamento è dettato dal fatto che il cane è un animale molto fedele. Infatti, se il cane poggia la testa sul nostro cuscino è perché vuole proteggerci. Proprio per questo motivo, probabilmente abbiamo notato che il cane assume questa posizione specialmente quando vede che siamo coricati da soli. Essendo animali che in natura vivono in branco, in quello specifico momento ci percepiscono come indifesi: con questo loro comportamento, dunque, ci vogliono dimostrare protezione.

Insicurezza e solitudine

Se dalla videocamera di casa vediamo che il nostro cane poggia la testa sul nostro cuscino quando non ci siamo, c’è un motivo. Questo significa che il nostro fido si sente solo e insicuro e il nostro cuscino infonde in lui sicurezza, perché sente il nostro odore.

Queste sono le 3 inaspettate ragioni per le quali il cane mette spesso la testa sul cuscino del padrone. Per evitare che il cane soffra la solitudine, dobbiamo fare in modo che si abitui gradualmente alla nostra temporanea assenza per evitare che si senta abbandonato.

Approfondimento

Per capire se il cane è arrabbiato con il padrone basta osservare queste azioni

Consigliati per te