Lavare i cuscini del letto ingialliti in lavatrice senza rovinarli

Quotidianamente ci occupiamo di pulire la nostra camera matrimoniale. E di fare e disfare il nostro letto cambiando lenzuola, coperte e federe. Durante queste operazioni e dopo un po’ di tempo, però, possiamo accorgerci di qualcosa che non va. E che può anche farci inorridire. I nostri cuscini, infatti, privati della federa, si mostrano di un brutto colore giallo. Che conferisce ai guanciali un aspetto sporco e trasmette un’impressione di trascuratezza. I cuscini ingialliti sono talmente brutti da vedere che verrebbe quasi voglia di buttarli via e di comprarne altri. In realtà, basta davvero poco per farli ritornare bianchi.

Lavare i cuscini del letto ingialliti in lavatrice senza rovinarli

I cuscini del nostro letto diventano gialli a causa del sudore della nostra testa che, a lungo andare, li macchia. Rovinandoli e rendendoli brutti e anche maleodoranti. Possiamo però trovare una soluzione a questo inconveniente. Senza dover acquistare cuscini nuovi, spendendo soldi extra. Basta infatti lavare i guanciali in lavatrice seguendo precisi accorgimenti. E senza usare il bicarbonato per sbiancarli né effettuando un prelavaggio a mano con acqua e candeggina. Quest’ultima sostanza potrebbe infatti rovinarli, essendo aggressiva.

Bianco senza bicarbonato o candeggina

Possiamo far tornare bianchi i cuscini gialli mettendoli in lavatrice privi della federa. Dovremo lavarli separatamente e da soli, senza altra biancheria. Dovremo inserire nella vaschetta dell’elettrodomestico del detersivo in polvere ed evitare l’ammorbidente. Quindi dovremo impostare un ciclo di lavaggio con temperatura compresa tra i 40° e i 60°. Imposteremo anche pochi giri di centrifuga. Al compimento del programma i cuscini andranno immediatamente prelevati dall’oblò. E posti sopra lo stendino ad asciugare al sole. Quindi torneranno come nuovi.

Ecco come lavare i cuscini del letto gialli senza rovinarli e facendoli tornare bianchi. E senza usare candeggina o bicarbonato. Quest’ultimo, può invece essere utile per sbiancare materiali più resistenti e più sporchi. Come le scarpe da ginnastica.

Lavare le scarpe bianche in lavatrice

Possiamo togliere il giallo dai cuscini con un semplice lavaggio in lavatrice alla temperatura corretta. Impostando pochi giri di centrifuga e usando il detersivo in polvere. Ma per indumenti come scarpe bianche in pelle ingiallite, possiamo usare l’aiuto del bicarbonato. L’utilizzo del prodotto aiuterà lo sbiancamento di un materiale più resistente. Il ciclo in lavatrice, in questo caso, dovrà essere a temperatura maggiore e non inferiore ai 60°. Anche per le scarpe potremo usare il detersivo in polvere ma, come accennato, addizionato del bicarbonato. Un cucchiaino del prodotto andrà quindi mescolato al detersivo nella vaschetta.

Lettura consigliata

È questa la temperatura ideale per lavare le lenzuola in flanella matrimoniali, singole e a una piazza e mezza

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te