La stagione sciistica è già aperta ed ecco dove possiamo andare a sciare in Italia o vicino

Se lo scorso inverno il mondo della montagna ha subito una bella batosta, quest’anno la voglia di tornare a sciare è tantissima. E infatti, alcune piste sono già aperte e i grandi amanti si sono già lanciati. E quindi sì, la stagione sciistica è già aperta ed ecco dove possiamo andare a sciare in Italia o vicino.

Sarà dunque possibile sciare in sicurezza sia facendo pista sia facendo discesa. Se quindi abbiamo sentito la mancanza della neve, dello scii e della montagna, ora sarà possibile tornare a sciare. Perché ci sono alcuni comprensori dell’arco alpino che in tutta sicurezza danno la possibilità di cimentarsi con gli sci ai piedi. Ma quali sono le aree già aperte? Perché ricordiamo che la stagione invernale con impianti di risalita e di discesa apre ufficialmente il 27 novembre.

La stagione sciistica è già aperta ed ecco dove possiamo andare a sciare in Italia o vicino

A dare il via alla stagione è stata Breuil-Cervinia in Val d’Aosta. Infatti il secondo weekend di ottobre nell’area ci sono stati circa 2.000 appassionati, che hanno usato gli impianti di salita per arrivare al Plateau Rosa. Sul versante italiano si continua l’innevamento artificiale e non appena la condizioni meteo lo permetteranno sarà possibile aprire gli impianti del Cervino Ski Paradise. Questo è uno dei più grandi comprensori sciistici e conta infatti 360 chilometri di piste, che fanno Cervinia-Valtournenche-Zermatt. L’apertura si è svolta in totale sicurezza con molta responsabilità da parte di tutti: addetti ai lavori e appassionati della montagna. E questo sembra di essere di buon auspicio per i mesi successivi, creando forse una delle migliori stagioni sciistiche.

Anche a Livigno la stagione è aperta. Infatti gli sciatori di fondo possono utilizzare 5 chilometri di piste sui 30 totali che ci sono, grazie a delle tecniche di innevamento. Inoltre è disponibile l’anello di Marianna Longa. Questo, però, è riservato fino alle 12 per gli atleti, gli amatori possono usarlo invece dalle 12 alle 18.30.

Facendo un passo oltre le Alpi, i Paesi confinanti hanno anche loro aperto la stagione. Arrivano, infatti, buone notizie dall’Austria con la loro Ötztal Superskipass, che permette l’accesso a 363 chilometri di piste, 90 impianti di risalita e sei aree sciistiche consorziate tra di loro.

In Svizzera la prima ad aprire è stata Diavolezza, pista dal paesaggio alpino spettacolare. In Francia invece ha aperto Les Deux Alpes, uno dei comprensori più famosi della Francia con circa 220 chilometri di piste.

Approfondimento

Molti pensano che la birra doppio malto sia la più pregiata, pochi sanno cos’è realmente

Consigliati per te