Incredibile la notizia in arrivo sull’abolizione del bollo auto e riduzione della TARI 

È in arrivo una buona notizia per i contribuenti, secondo alcune audizioni al Governo tenute dalle due Commissioni (Finanze di Camera e Senato). Si tratta di un blocco di  moltissime piccole tasse. La novità sembrerebbe inserita nella prossima riforma fiscale. Nella proposta delle due Commissioni è redatto un primo elenco, ed è incredibile la notizia in arrivo sull’abolizione del bollo auto e riduzione della TARI. Infatti, l’elenco stilato prevede la cancellazione di alcune tasse, tributi e bolli.

Incredibile la notizia in arrivo sull’abolizione del bollo auto e riduzione della TARI

Le commissioni dovrebbero presentare entro oggi un documento unitario che prevede l’avvio della proposta di Legge sulla riforma fiscale. La proposta dovrà essere approvata entro il 31 luglio dal Consiglio dei ministri, secondo quanto prevede il PNRR (Piano nazionale di ripresa e resilienza).

E nella bozza sulla riforma fiscale che attualmente è ancora allo studio, esiste un paragrafo intitolato “cancellazione tributi minori”. Questo paragrafo prevede la cancellazione di molti tributi per alleggerire il carico fiscale sui contribuenti e imprese.

L’obiettivo è quello di eliminare tante piccole tasse e tributi, introdotte negli anni. Questi piccoli tributi hanno solo creato confusione e un aggravio per i contribuenti. Inoltre, secondo uno studio i costi di gestione sono più alti di quanto è l’effettivo recupero in termini di accertamento e riscossione.

Proposta allo studio

Nella proposta allo studio, le Commissioni hanno stilato un elenco con le piccole tasse che saranno soggette all’abolizione. Dovrebbero andare via il bollo auto per le auto di grossa cilindrata (superbollo). Poi, la maggiorazione della tassa sui rifiuti, i prelievi sul pubblico insegnamento e  l’imposta sugli intrattenimenti. Infine, dovrebbe andare via anche l’addizionale regionale sui canoni idrici acque pubbliche e tante altre.

Insomma, ci sarà una rivoluzione consistente delle tasse e tributi eliminati in vari settori, dalla famiglia all’impresa.

Sul pagamento del bollo auto ci sono molti dubbi, in questa guida abbiamo precisato cosa fare: che confusione si è generata sul pagamento del bollo auto e tutti si chiedono se si deve pagare, la verità è questa.

Un’altra novità che dovrebbe arrivare a momento con la pubblicazione del Decreto è la cancellazione delle cartelle esattoriali. Il provvedimento prevede la cancellazione delle cartelle fino a 5.000 euro e saranno molti i contribuenti fortunati.

Consigliati per te