Incredibile come lo stomaco di questo animale riesca a decomporre la plastica

Quello della plastica è un problema mondiale che sta diventando sempre più importante affrontare. Le conosciamo bene le montagne di rifiuti sotterrate sotto terra. Non tutta la plastica può essere riciclata e, in ogni caso, il riciclo non è infinito. Ad ogni riciclo, la plastica perde un po’ delle sue qualità, fino a diventare inutilizzabile. Vediamo plastica ovunque: dalle isole galleggianti in mezzo a mari e oceani, formate da qualsiasi tipo di rifiuto plastico, all’inquinamento di fiumi e corsi d’acqua.

I sacchetti e le bottiglie di plastica ormai sono parte dell’ambiente naturale in molte parti del Mondo. Per non parlare degli stomaci degli animali marini, riempiti di plastica fino a non poterne più. Potremmo andare avanti ancora, con altre tristi e macabre storie sulla plastica, l’horror dei nostri tempi. In questo articolo, però, parliamo di una scoperta che potrebbe rivoluzionare il nostro rapporto con la plastica.

Incredibile come lo stomaco di questo animale riesca a decomporre la plastica

Stiamo parlando dello stomaco delle mucche, Alcuni ricercatori austriaci hanno scoperto che i batteri e i microrganismi presenti nel fluido gastrico dello stomaco bovino, riescono a decomporre la plastica comune. Questa scoperta si aggiunge ad altre, frutto di diversi anni di studi, che indagano come alcuni enzimi e organismi siano in grado di scomporre e disintegrare la plastica.

Ad esempio, esistono enzimi, batteri, funghi, larve e vermi intestinali che riuscirebbero a risolvere il nostro problema con la plastica. Allo stesso modo, potrebbe accadere che effettivamente lo stomaco dei bovini (dei ruminanti in genere) riesca a scomporre la plastica. Sarebbe decisamente un traguardo per l’umanità, che potrebbe, una volta per tutte, sbarazzarsi di tutta la plastica “nascosta sotto il tappeto” da decenni.

Ecco perché è davvero incredibile come lo stomaco di questo animale riesca a decomporre la plastica. La natura ci fornisce ogni tipo di soluzione, basta saperla utilizzare.

Consigliati per te