In arrivo 100mila euro, la prima estrazione della Lotteria degli scontrini l’11 marzo

La prima estrazione della Lotteria degli scontrini è l’11 marzo. In palio ci sono premi favolosi. Dieci premi da 100mila euro per chi acquista e dieci premi da 20mila euro per chi vende. Quindi tra pochi giorni, sono in arrivo 100mila euro, la prima estrazione della Lotteria degli scontrini l’11 marzo 2021. Possono partecipare tutti coloro che hanno effettuato i pagamenti con strumenti elettronici (carte di credito, bancomat, carta di debito, ecc.). La vincita è riconosciuta anche ai commercianti che si sono adeguati e permesso di inserire nello scontrino il codice della Lotteria degli scontrini.

In arrivo 100mila euro, la prima estrazione della Lotteria degli scontrini l’11 marzo

La prima estrazione della Lotteria degli scontrini l’11 marzo 2021 riguarderà gli scontrini stampati nel mese di febbraio. Ma questa non è l’unica vincita in arrivo. Infatti, sono previste estrazioni mensili con premi da capogiro che vanno da 100mila euro per i consumatori e 20mila euro per i negozianti.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Aloe Vera

A giugno partiranno le estrazioni settimanali e ci sarà la possibilità di vincere 15 premi da 25mila euro per i consumatori e 15 premi da 5mila euro per i negozianti.

Infine, ci sarà anche l’estrazione annuale per gli acquisti effettuati con pagamenti elettronici dal primo febbraio al 31 dicembre 2021. L’estrazione annuale prevede due superpremi da 5milioni di euro per i consumatori e un milione di euro per i negozianti.

Come scaricare il codice per giocare

Chi non ha attivato il codice della Lotteria degli scontrini non potrà partecipare alla prima estrazione dell’11 marzo, ma potrà partecipare alle prossime.

Per partecipare bisogna scaricare il codice sul sito dedicato alla Lotteria degli scontrini. Il sistema è molto semplice, basta inserire il codice fiscale e premere sul pulsante “partecipa ora”. Si genera un codice stampabile e da conservare sullo smartphone.

Il codice generato si deve presentare all’atto dell’acquisto e il pagamento deve essere effettuato sempre con sistemi elettronici.

Solo per le spese mediche bisognerà optare se inserire il codice e partecipare alla lotteria, oppure, optare per la detrazione fiscale del 19% nella dichiarazione dei redditi

Consigliati per te