Il metodo infallibile per trovare la giusta taglia di reggiseno

A volte sembra impossibile trovare un reggiseno che ci stia bene. Se la coppa è comoda, la fascia è troppo stretta e viceversa.

Le taglie di reggiseno italiane, inoltre, sembrano un pò riduttive. Prendono solo in considerazione la grandezza della coppa. Si dimenticano, tuttavia, che un reggiseno è composto da molti elementi e che tutti devono calzare a pennello.

Per fortuna esiste il metodo infallibile per trovare la giusta taglia di reggiseno. E include un metro da sarta e un pò di matematica.

Le taglie di reggiseno internazionali

Se le taglie italiane non sono quasi mai precise, possiamo trovare un alleato nelle taglie di reggiseno internazionali. Queste sono diffuse principalmente nel Regno Unito e negli USA, ma, insieme ai vestiti con taglie straniere, si stanno diffondendo anche nel resto d’Europa. Non è raro, infatti, trovare, oggi, reggiseni in vendita la cui taglia è indicata da un numero e una lettera.

Molte, però, non sanno a cosa si riferiscano tali diciture o le considerano troppo difficili. La realtà, però,  è molto semplice. Il numero non è altro che la circonferenza del busto sotto il seno. La lettera, invece, è la misura della coppa in relazione a quella circonferenza.

Ecco come misurare la propria taglia

Il metodo infallibile per trovare la giusta taglia di reggiseno richiede due facili misurazioni. Munite di un metro da sarta, bisogna prima prendere la propria misura della circonferenza sotto il seno. Dopodiché bisogna ripetere l’azione prendendo la misura della circonferenza del seno nel suo punto più largo. Avremo così due numeri in centimetri.

Le taglie internazionali indicano però le cifre in pollici. Per ottenere la cifra in pollici bisogna dividere i centimetri per 2,54. Un pollice, infatti, equivale a 2,54 centimetri. Un seno che misura 100 cm diventerà così 39 pollici circa.

Le taglie di reggiseno sono definite, però, solo da numeri pari. Sta alla persona decidere se arrotondare per eccesso o difetto a seconda della vestibilità desiderata.

Una volta convertite le cifre, la misura in pollici del sotto seno sarà la parte numerica della taglia. Per scoprire la misura della coppa bisogna calcolare la differenza in pollici tra le due misure. Per ogni pollice di differenza bisogna salire di una taglia, perciò di una lettera. Se, ad esempio, ci sono tre pollici di differenza la coppa sarà C.

Consigliati per te