Il cortisolo è uno dei responsabili dello stress ma pochi sanno che si può ridurre così

Lo stress, soprattutto quello cronico, è il risultato di una serie di fattori fisiologici, ambientali e psicologici.

Molti, nel corso della propria vita, si trovano a dover fare i conti con eventi stressanti.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Ritmi di vita frenetici, problemi al lavoro o in famiglia e momenti di vera e propria fatica mentale.

Tutto questo può scatenare una risposta da parte del nostro organismo in grado di metterci fuori gioco.

Infatti una cattiva gestione di questi fattori può innescare il rilascio di quelli che sono a tutti gli effetti considerati gli ormoni dello stress.

Stiamo parlando di adrenalina, noradrenalina e soprattutto cortisolo.

Il cortisolo è uno dei responsabili dello stress ma pochi sanno che si può ridurre così

Scopo principale di questi ormoni è quello di farci trovare preparati ad un imminente pericolo, innescando la reazione cosiddetta di “attacco o fuga”.

La pressione arteriosa si alza, il battito accelera, il respiro si fa più veloce.

Il cortisolo agisce togliendo energia ad organi ritenuti “non indispensabili”, a favore ad esempio di cervello, vista, olfatto, forza muscolare.

Una vera e propria macchina adibita alla nostra sopravvivenza!

Questo meccanismo risulta funzionale di fronte a situazioni stressanti passeggere, dopo le quali i livelli di questi ormoni tenderanno a scendere.

Di fronte a stress prolungati invece, i livelli possono restare elevati, con una lunga serie di conseguenze spiacevoli.

Tra le principali troviamo ipertensione, problemi gastrointestinali, mal di testa, ansia, depressione.

Solitamente ci si rende conto da soli di quando si sta oltrepassando il limite, ed è lì che possiamo intervenire.

La soluzione c’è

Come abbiamo visto, gli studi ci confermano che il cortisolo è uno dei responsabili dello stress, ma pochi sanno che si può ridurre così.

Ecco una piccola lista di attività che faranno la differenza:

  • attenzione alla forma fisica. Seguire una corretta alimentazione e praticare uno sport con assiduità assicura rilascio di endorfine, buonumore ed energia a discapito del cortisolo;
  • spazio per sé stessi. Praticare esercizi di respirazione e dedicarsi alla meditazione (in particolare la Mindfulness), se praticati con costanza possono ripristinare adeguati livelli di cortisolo;
  • organizzazione e socialità. Scandire i doveri ed i piaceri ed organizzare il proprio tempo. Solo così avremo spazio per tutto, soprattutto per dedicarci agli affetti, agli amici ed alla famiglia, le più preziose fonti di benessere.

Ricordiamo che la salute fisica e quella psicologica sono legate strettamente da un filo invisibile.

È importante curare entrambe per allontanare lo spettro di molte malattie e disagi.

Approfondimento

Bastano questi pochi movimenti per ridurre naturalmente ansia e stress

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te