Il Bitcoin si appresta a lasciare il minimo annuale alle spalle e dopo che gli oscillatori si erano girati al rialzo tornano i segnali di acquisto

Nella nostra analisi precedente, nonostante avessimo ravvisato che la tendenza in corso su alcuni time frame, dal giornaliero, al settimanale fino al mensile, fossero ancora al ribasso, avevamo messo l’accento sul fatto che gli oscillatori si fossero già girati al rialzo. In quella data, la probabilità che il bottom annuale fosse stato segnato era molto elevata. Infatti, i prezzi avevano toccato i livelli di minimo proiettati per l’anno in corso, e le probabilità che si potesse andare sotto quelli dello scorso anno, erano davvero basse.

Cosa è successo da quel momento in poi? Oggi non possiamo che continuare a confermare e le probabilità sono notevolmente aumentate, che il Bitcoin si appresta a lasciare il minimo annuale alle spalle. Questo potrebbe essere il momento ideale per comprare la criptovaluta.

Procediamo per gradi.

Il Bitcoin (BTC EUR), da inizio anno ha segnato il minimo a 29.190,40 ed il massimo a 42.193,11. In questo momento, quota a circa 40.840,3 con un +1,26% rispetto alla seduta precedente.

Il Bitcoin si appresta a lasciare il minimo annuale alle spalle e dopo che gli oscillatori si erano girati al rialzo tornano i segnali di acquisto

Il minimo segnato nelle scorse settimane potrebbe far partire i prezzi per molti anni. Presto, entro 6/12 mesi potremmo vedere ritornare le quotazioni  (potrebbe accadere anche molto prima) sui massimi dello scorso anno.

La strategia di investimento

Quale operatività mantenere? 

La tendenza giornaliera e settimanale è rialzista, anche quella trimestrale e annuale. Riteniamo che la tendenza mensile presto girerà al rialzo. Ci sono tutte le condizioni per vedere i pressi salire velocemente e lasciare alle spalle le incertezze e i ribassi delle ultime settimane.

Fino a quando non si assisterà a una chiusura settimanale inferiore a 36.684, i prezzi potrebbero continuare a salire nei prossimi 1/3 mesi verso l’area di 52.244 e poi oltre in ottica di 3/6 mesi. Nel breve, una chiusura giornaliera inferiore a 39.596 potrebbe far iniziare dei ritracciamenti.

I risultati delle previsioni presenti in questo articolo si basano su calcoli statistici spiegati negli ebook pubblicati da ProiezionidiBorsa ed elaborati sulla base dello storico dei prezzi a disposizione. (Ricordiamo, inoltre, di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te