Il Bitcoin sembrerebbe pronto per nuovi rialzi

Il Bitcoin sembrerebbe pronto per nuovi rialzi-Foto da pixabay.com

Tutti guardano con attenzione alla data del 19 aprile quando ci sarà l’halving. Cos’è? Come da algoritmo, la creazione dei Bitcoin viene dimezzata. Questo dimezzamento avviene ogni quattro anni. Questo dovrebbe portare a un aumento dei prezzi della criptovaluta. Vedremo poi cosa accadrà. Negli ultimi anni le criptovalute continuano ad assumere una certa rilevanza nel setture degli scambi monetari e la finanza internazionale continua a dargli più credito. C’è chi reputa che presto prenderanno il posto delle varie valute. Si arriverà ad una sola valuta a livello globale? Non ce la sentiamo di accantonare questa ipotesi. Ora dopo il ritracciamento delle ultime 2/3 settimane, il Bitcoin sembrerebbe pronto per nuovi rialzi.

Cosa è successo da inizio anno?

Il Bitcoin dollaro (BTC USD) ha segnato un minimo a 38.516,51 e un massimo a 49.03,34. Nel momento in cui scriviamo il prezzo segnato è a 43.589,55. Siamo andati a guardare quale è stao  il punto dove sono avvenuti gli scambi maggiori da inizio anno (POC) ed è intorno a 42.600. Il suoermento di questo livello già in chiusra di questa settiamna sarebbe un buon segnale rialzista.

Il Bitcoin sembrerebbe pronto per nuovi rialzi

Il minimo annuale potrebbe essere stato segnato. Infatti, secondo i nostri conteggi, il mese di gennaio è quello che potrebbe ospitare il minimo annuale insieme a quello di marzo. Per avere conferme ci sarà bisogno che si formino alcuni pattern sui grafici. Il minimo annaule si è fromato millimetricamente sulla trend line passante dal minimo dell’ottobre 2022 e settembre 2023. Questo è già un buon s egnale rialzista.  Ora per formare un massimo superiore, secondo i criteri dell’analisi tecnica classica, ci dovrà essere una chiusura settimanale superiore a 43.844. I nsotri oscillatori si sono girati al rialzo e questo ci fa essere ottimisti.

Quale potrebbe essere l’obiettivo a 24 mesi? La trend line che passa dai minimi di giugno 2021 e gennaio 2022 passa ora per 60.000 dollari.

Vedremo poi cosa accadrà.

Consigliati per te

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sui commenti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Commenta ora l'articolox