Ecco perché tutti stanno mettendo rotoli di carta igienica e fondi di bottiglie di plastica nel cassetto della biancheria e cannucce nel portagioie

Non ci avremmo mai pensato ma ci sono degli oggetti di uso quotidiano che possono essere riciclati creativamente. Con una mano di pittura possiamo veramente realizzare delle pratiche soluzioni per la vita di tutti i giorni.

Organizer per il cassetto della biancheria

Un rotolo di carta igienica esaurito, o se si preferisce un rotolo di asciugatutto, può essere riutilizzato, ad esempio, come organizer per il cassetto della biancheria.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

Una volta accumulati otto o dieci rotoli provvediamo a dipingerli di un bel colore vivace e acrilico. Andrà benissimo anche una miscela di colla vinilica e tempera.

Li uniamo con una graffettatrice per il senso della lunghezza in modo da formare un piccolo alveare a cellette rotonde. Non ci resta che inserirlo nel cassetto e mettere ordinatamente arrotolati calzini, slip o collant.

Una valida alternativa per la valigia sono anche i tubi delle patatine, adeguatamente lavati. Prima di riporvi i calzini passiamo un panno con un goccio di ammorbidente per togliere eventuali odori residui di fritto.

Ecco perché tutti stanno mettendo rotoli di carta igienica e fondi di bottiglie di plastica nel cassetto della biancheria e cannucce nel portagioie!

Ricicliamo le bottiglie di plastica

Non è finita, però! Prendiamo delle bottiglie PET di acqua o cola e tagliamone il fondo orizzontalmente con un’altezza di circa 13-14 cm.

A questo punto, non ci resta che riempire il fondo delle bottiglie con i reggiseni e riporli ordinatamente nei cassetti.

Una piccola astuzia

Infine una piccola astuzia per non far intrecciare e aggrovigliare le catenine e i girocolli. Invece di riporle nel portagioie alla rinfusa basterà inserirne un capo in una cannuccia e farlo scendere lunga di essa.

A questo punto il capo della catenina sarà uscito dall’altra parte della cannuccia e potremo allacciare la chiusura. In questo modo non si creeranno più grovigli che facevano perdere tempo per dipanare la matassa.

Ecco spiegato, dunque, perché tutti stanno mettendo rotoli di carta igienica e fondi di bottiglie di plastica nel cassetto della biancheria e cannucce nel portagioie!

Consigliati per te