È difficile credere che qualcuno butti via i rotoli di carta igienica dopo aver scoperto questo incredibile riutilizzo

Possiamo distinguere tutto ciò che è presente dentro la nostra casa in due grandi categorie. La prima è rappresentata da tutti quegli oggetti e strumenti che definiamo come stabili e duraturi. Quadri, mobili, oggetti di arredamento, e così via. Mentre la seconda è popolata da tutte quelle cose che utilizziamo una volta, e che gettiamo nel cestino appena dopo l’utilizzo. Negli ultimi anni questi ultimi oggetti sono aumentati sempre di più, portando così la produzione di scarti a dei livelli altissimi.

Mille modi diversi

Basti osservare il meteo in queste giornate per rendersi conto che, rispetto a pochi anni fa, le cose stanno cambiando velocemente. Come sappiamo bene, molto di questo cambiamento climatico è causato da nostri comportamenti. Se è vero che sono i governi a poter fare veramente la differenza, è altrettanto vero che il nostro contributo come cittadini si rivela importantissimo. E sono mille i modi per poter contribuire. Primo fra tutti, riutilizzare quando possibile gli scarti che produciamo. Ed è proprio per aiutare i nostri Lettori a raggiungere questo scopo che vogliamo presentare una tecnica di riciclo fenomenale. Vediamo infatti perché è difficile credere che qualcuno butti via i rotoli di carta igienica dopo aver scoperto questo incredibile riutilizzo.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

Utile e vantaggioso

Dando spazio alla creatività infatti possiamo raggiungere dei risultati straordinari. E in alcuni casi, come quello di cui parleremo tra poco, si tratta di idee geniali che ci permetteranno di portare a termine progetti più che soddisfacenti. Non a caso, ecco perché è difficile credere che qualcuno butti via i rotoli di carta igienica dopo aver scoperto questo incredibile riutilizzo. Chi getta via i rotoli terminati infatti lo fa probabilmente perché non riesce a vedere appieno la potenzialità di questi oggetti. Tra i vari utilizzi oggi vogliamo presentare la possibilità di creare con essi una piccola serra per le nostre piantine.  Sembra incredibile ma è del tutto fattibile. E tutto quello che ci serve non è altro che tre rotoli di carta igienica ormai finiti e una scatola di plastica, come ad esempio quella dei pomodori che acquistiamo al supermercato.

Infatti basterà tagliare i rotoli in due, piegare l’estremità inferiore di modo da creare un piccolo cono, e inserire all’interno la terra con i semi delle piante che vogliamo coltivare. A questo punto bisognerà inserire i rotoli all’interno della scatola, e sigillare il tutto. Per sicurezza, consigliamo di posizionare un ulteriore appoggio sotto il contenitore di modo da non sporcare con acqua o terra la superficie dove lo andremo a mettere. Ed ecco che avremo creato una piccola serra privata, per poter far crescere le nostre piantine in tranquillità anche quando le temperature non lo permetterebbero. Ed ecco dunque il motivo per cui è difficile credere che qualcuno butti via i rotoli di carta igienica dopo aver scoperto questo incredibile riutilizzo.

Consigliati per te