Dove andare a vivere per essere felici e per fare fortuna e soldi?

In Italia ci sono tanti residenti che, se avessero l’opportunità, lascerebbero volentieri il nostro Paese per trasferirsi all’estero, e nel farlo non avrebbero alcun rimpianto. Tutto ciò si manifesta nella maggioranza dei casi quando c’è insoddisfazione per la propria vita. Un’insoddisfazione che non permette di vivere felici. Ed in questi casi il tutto è spesso amplificato da difficoltà di natura economica.

In altre parole, per un cittadino italiano insoddisfatto qualsiasi altro Paese del Mondo è sempre il migliore. Anche perché non sono di certo rari i casi di italiani che non solo si sono stabiliti all’estero varcando i confini nazionali, ma che hanno pure fatto soldi e fortuna. Senza mai più tornare in Italia. O lo hanno fatto solo da turisti.

Dove andare a vivere per essere felici e per fare fortuna e soldi?

A lasciare il nostro Paese, inoltre, non sono spesso solo i lavoratori in cerca di fortuna all’estero, ma anche i pensionati con l’obiettivo di trascorrere la vecchiaia, per esempio, in qualche città spagnola sul mare.

Detto questo, su dove andare a vivere per essere felici tutto è chiaramente soggettivo. Ma notoriamente i Paesi che offrono opportunità di lavoro e di benessere spaziano dagli Stati Uniti al Canada, passando per l’Australia.

Quali sono le città del Mondo dove è più facile trovare lavoro

Inoltre, ci sono tante città del Mondo dove, rispetto all’Italia, è in genere più facile trovare lavoro. Da Stoccolma in Svezia, a Città del Capo e Johannesburg in Sud Africa. Passando per Monaco di Baviera, Francoforte e Berlino in Germania, Zurigo in Svizzera, Vienna in Austria, Dubai e Abu Dhabi negli Emirati Arabi Uniti, Auckland in Nuova Zelanda. In più, nella lista delle città del Mondo dove è più facile trovare lavoro figurano pure Budapest in Ungheria, Barcellona e Madrid in Spagna, Amsterdam in Olanda e Praga nella Repubblica Ceca.

Quali sono le città italiane con la migliore qualità della vita, da Trieste a Bologna

Per chi invece non vuole trasferirsi all’estero, ma vuole cambiare città in Italia, ci sono quelle dove la qualità della vita è migliore. Tra queste spiccano Trieste, Verona e Udine. Ma anche Bolzano, Pordenone, Bologna, Aosta e Treviso. Si tratta, nello specifico, di città italiane che sono al top per il loro grado di vivibilità su tanti aspetti. Dalle opportunità di lavoro e di fare affari ai servizi, passando per la sicurezza, per la tutela dell’ambiente, per la cultura e per il tempo libero.

Approfondimento

Il futuro degli italiani è all’estero? Andare a vivere alle Canarie: la storia di 2 italiani che vivono felici a Tenerife

Consigliati per te