Diventare ricchi: consigli su come fare soldi nel 2020

in borsa si diventa ricchi

Come diventare ricchi? Perché alcuni ci riescono? Come possiamo farlo anche noi? Nel seguente articolo cercheremo di sciogliere alcuni nodi caldi della questione ed individuare le risorse per diventare felicemente ricchi. Numerosi studiosi si sono occupati dello studio delle personalità degli uomini più ricchi al mondo e di come abbiano fatto per raggiungere tali traguardi. Analizziamo insieme le caratteristiche necessarie per cambiare la vostra vita una volta per tutte.

Le basi da cui partire

Per diventare ricchi, prima ancora del buon investimento e del giusto affare, ciò su cui dovete puntare è la vostra persona. Acquisire consapevolezza di sé, delle proprie capacità e delle proprie potenzialità sarà un’arma vincente per la vostra scalata verso il successo.Per prima cosa, iniziate a pensare da ricchi. Se l’idea che vi accompagna è legata al timore del rischio e alla possibilità della perdita, state creando le condizioni per quella che gli esperti chiamano “la profezia che si auto-realizza”. Ciò vuol dire che state modulando i vostri comportamenti in base all’idea di insuccesso e fallimento che avete espresso. In questo caso, non saranno stati gli eventi a segnare una sconfitta nel vostro progetto, ma avrete determinato voi stessi una forte battuta d’arresto alla corsa al denaro.

Come cambiare atteggiamento

Per iniziare a pensare da ricchi, la prima ricchezza che dovrete rincorrere sarà quella psicologica. Il trader di successo, ad esempio, non è quella persona che semplicemente ha delle buone conoscenze tecniche e intuito per gli affari. I trader di successo riescono a diventare ricchi mettendosi in contatto con se stessi senza farsi annichilire dalle logiche del guadagno. Per mantenere una buona capacità analitica della situazione, dobbiamo fare in modo da non vivere quella sola dimensione. C’è un tempo per la scommessa e un tempo per la vita. Non fatevi ossessionare dall’idea di accumulare ricchezze, altrimenti resterà una pura ossessione senza esiti positivi. In una gara podistica, le differenze tecniche tra il numero 1 e il numero 100 sono davvero minime. Ciò che cambia è l’atteggiamento mentale e nei prossimi articoli vedremo come fare.

Approfondimento

Questa è la vita da trader Ebook gratuito

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te