Cos’è la dieta dimagrante del buonumore e perché provarla

Tra i regimi alimentari sani ed equilibrati, ecco cos’è la dieta dimagrante del buonumore e perché provarla. Perché anche a tavola, scegliendo i cibi giusti, è possibile tenere lontani gli stati d’ansia e ritrovare il sorriso. Ci sono infatti alcuni nutrienti che fanno bene al corpo ed anche alla mente, e che spaziano dal magnesio agli omega-3, e fino ad arrivare ai cibi che stimolano la serotonina che, non a caso, viene definita come l’ormone del buonumore.

Ecco cos’è la dieta dimagrante del buonumore e perché provarla a tavola

Sulla cosiddetta dieta del buonumore, prima di tutto, c’è da dire che non si tratta di un regime alimentare il cui scopo primario è quello di perdere peso. Pur tuttavia, la maggioranza dei cibi contenente le sostanze sopra indicate spazia dalla frutta secca alla verdura, e passando per il pesce.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Nel dettaglio, tra i cibi che stimolano la serotonina spiccano le verdure a foglia verde, le noci, le mandorle, e pure frutti come l’avocado, l’ananas e le banane. Mentre sono ricchi di magnesio i cereali integrali, i latticini con un basso contenuto di grasso e la soia. Per fare il pieno di omega-3, invece, nella dieta non deve mai mancare il pesce. Così come nelle uova è il tuorlo quello ad essere ricco di preziosi acidi grassi essenziali.

Nella lista delle sostanze che, con la dieta, migliorano il benessere psico-fisico, ci sono inoltre l’acido folico e lo iodio. Con il primo che a tavola si trova nelle lenticchie, negli spinaci ed anche nei broccoli. Mentre lo iodio nell’alimentazione è presente, tra l’altro, nel tonno in scatola, nelle patate e pure nei mirtilli.

E per chi vuole ritrovare ogni giorno il buonumore mangiando l’irresistibile tavoletta di cioccolato fondente, è bene sapere che l’alimento, oltre che gustoso, è pure ricco di zinco che, tra l’altro, agisce sul corretto funzionamento del proprio sistema immunitario.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te