Con questo trucco l’ufficio sarà organizzato in modo impeccabile per lavorare

In un nostro precedente articolo è stato definito cos’è la pratica del Feng Shui. Essa può essere molto utile per diverse cose. Ovvero per la disposizione sia dei mobili della camera da letto sia in cucina in relazione alle pietanze ma anche a come si apparecchia.

Pochi però sanno che può essere utilissima anche per un’altra cosa. Il riferimento è all’organizzazione della propria zona lavorativa e quindi la propria scrivania per renderla più salutare e piena di vibrazioni positive.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0 è lo Smartwatch migliore del 2021: il tuo mondo a portata di polso

SCOPRI IL PREZZO

“XW60”/

Con questo trucco l’ufficio sarà organizzato in modo impeccabile per lavorare visto un dato di fatto. Cioè che molte persone, oggi, passano molto tempo seduti sulla scrivania proprio per motivi di lavoro. Pertanto il Feng Shui può dare un grande contributo.

L’organizzazione dell’ufficio secondo il Feng Shui

Secondo quest’antica disciplina cinese è fondamentale posizionare il tavolo in maniera che la schiena sia protetta e lo sguardo possa essere di fronte alla porta o di fronte la finestra.

Attenzione anche a ciò che sta di fronte la postazione di lavoro che aumenta il Qi (energia universale) e può essere d’ispirazione. Al fine di migliorare le vibrazioni positive, quindi, è da evitare secondo questa pratica, una scrivania che sia di fronte al muro.

È anche importante suddividere la postazione di lavoro in una zona passiva e una zona attiva. Quella passiva deve essere caratterizzata da tavolini o mobili su cui è possibile appoggiare qualcosa mentre la zona attiva deve rimanere quanto più possibile libera.

Detto questo vediamo come con questo trucco l’ufficio sarà organizzato in modo impeccabile per lavorare. È fondamentale organizzare la cosiddetta zona Bagua della scrivania.

La scrivania secondo la zona Bagua

Si può riassumere questa zona in nove punti che vanno dalla “Carriera”, detta anche zona del comando, alla ricchezza.

Per continuare con quella degli “Amici scorrevoli” (o zona del sostegno) fino alla zona della “Fama” (detta anche della considerazione). Pertanto, se ad esempio, si usa molto il telefono, questo può essere una fonte di guadagno e pertanto lo si deve posizionare nella zona “Ricchezza”.

Può anche andare bene nella zona “Amici scorrevoli” perché sono importanti sia i guadagni quanto i buoni contatti con amici e parenti. Ed ancora, il filo del telefono non dovrebbe mai intersecarsi con la parte del tavolo che viene usata per scrivere.

Occorre, invece, sistemarlo nella parte laterale del tavolo lontano dalla zona definita Tai Chi (della conoscenza). Concludendo, grazie a queste indicazioni si può ottenere una scrivania funzionale da un lato e più ordinata da l’altro. Permettendo inoltre, che il lavoro sia più sistematico e in linea con le forze universali.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te