Come togliere la ruggine dalla vasca da bagno e dagli accessori in acciaio più un rimedio naturale per sbiancare e pulire 

La vasca è uno dei pezzi forti del bagno.

Può essere con idromassaggio oppure senza, ma a prescindere è sempre pronta per regalarci un momento di relax.

Un bagno caldo è l’ideale dopo una settimana di impegni e stress, per sciogliere i muscoli e le tensioni.

È una vera coccola non solo per il corpo ma anche per la mente.

La vasca, però, può essere usata anche come semplice piatto doccia, per esempio quando le costruiamo attorno l’apposito box.

In sostanza, è difficile che “vada in ferie” e utilizzandola costantemente è destinata ad un’inevitabile usura.

In particolare, potrebbero formarsi antiestetiche macchie di ruggine oppure la base e i laterali potrebbero iniziare ad ingiallirsi.

Tuttavia, se fossimo alle prese con problemi del genere, in questo articolo scopriremmo proprio alcuni utili suggerimenti per recuperare smalto e brillantezza iniziale.

Come togliere la ruggine dalla vasca da bagno e dagli accessori in acciaio più un rimedio naturale per sbiancare e pulire

La ruggine è la prima nemica contro cui potremmo trovarci a lottare avendo una vasca da bagno.

Può formarsi nella parte che tradizionalmente è bianca ma anche nella zona della rubinetteria o degli altri inserti in acciaio.

Per sbarazzarcene, potremmo usare delle sostanze chimiche e corrosive, alcune delle quali non propriamente delicate.

In alternativa, però, potremmo optare per delle miscele naturali utilizzano dei prodotti comunissimi che magari abbiamo già in casa.

Due di questi sono il bicarbonato e l’aceto di mele che possiamo mescolare insieme per creare una pasta antiruggine.

Ci serviranno 4 cucchiai di aceto e 1 di bicarbonato, da strofinare con una classica spugnetta, lasciare agire per 10 minuti e poi risciacquare.

In alternativa, potremmo provare un’altra miscela di sale grosso e fino e succo di limone.

In particolare, dovremmo calcolare:

  • 1 cucchiaio di sale grosso;
  • 1 cucchiaio di sale fino;
  • il succo filtrato di un limone.

Il procedimento, poi, rimane sempre lo stesso come nel caso della pasta con bicarbonato e aceto.

Infine, sembrerebbe utile anche la patata cruda da strofinare al posto della spugnetta con la possibilità di cospargerla con mezzo cucchiaio di bicarbonato.

Una vasca linda e pinta

Quindi, abbiamo appena visto come togliere la ruggine dalla vasca da bagno, ma non è finita qui.

Per una pulizia profonda, uno sbiancamento totale e una bella lucidata, potremmo miscelare altri due prodotti naturali.

Questi sarebbero il sale, smacchiatore provetto, e l’olio essenziale di trementina.

In particolare, dovremmo usare:

  • 1 cucchiaino di sale fino;
  • 15 gocce di olio di trementina.

Infine, dovremmo cospargere tutta la vasca con questo impasto oleoso, insistendo sulle zone gialle, lasciare agire per 5-8 minuti e risciacquare con acqua calda.

Approfondimento

Meglio delle spugne ecco l’insolito ingrediente naturale per pulire e sbiancare il water eliminando incrostazioni e macchie gialle e nere

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te