Come richiedere la pensione sociale INPS 2021

Il contribuente che non ha raggiunto i requisiti per ottenere una pensione diretta e rientra nelle soglie di reddito previste, potrebbe accedere all’assegno sociale INPS. Si tratta di un sussidio economico assistenziale, ai sensi della Legge n. 335/1995, che sostituisce la vecchia pensione sociale. L’ottenimento della provvidenza richiede la presentazione di apposita istanza all’Istituto di Previdenza Sociale. Per tale ragione, di seguito illustriamo ai Lettori interessati come richiedere la pensione sociale INPS 2021 ed ottenere il sussidio.

In quali casi si ha diritto alla pensione sociale

La precarietà lavorativa e le condizioni economiche attuali non sempre permettono di avere una certa stabilità lavorativa. In alcuni casi, tale situazione diventa talmente accentuata da non consentire l’accesso ad una vera e propria pensione diretta. Coloro che non percepiscono redditi o che rientrano in soglie di reddito assai ridotte, possono fare domanda per l’assegno sociale.

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 5051 - 6566+

Clicca sull'età

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 50

51 - 65

66+

Clicca sull'età

In un articolo precedente i Tecnici di ProiezionidiBorsa si sono ampiamente occupati dei requisiti che richiede tale formula assistenziale. Una lettura completa è rintracciabile nell’articolo “A chi spetta la pensione sociale INPS 2021”. Una volta che si verifica il possesso dei requisiti, è necessario presentare domanda all’Istituto di Previdenza Sociale. Vediamo dunque come richiedere la pensione sociale INPS 2021.

Come fare domanda di assegno sociale INPS

Al fine di presentare istanza completa all’INPS l’interessato deve procurarsi un’autocertificazione circa la residenza, lo stato civile e le condizioni reddituali. Tale autocertificazione è necessaria per dichiarare di: essere residenti in Italia in maniera stabile da almeno 10 anni; di possedere i requisiti di reddito che prevede il sussidio; di essere celibe/nubile oppure coniugato in quanto tale condizione determina soglie reddituali differenti. Una volta in possesso di tutti i dati necessari, il richiedente ha sostanzialmente tre opzioni di scelta per la presentazione dell’istanza. Come richiedere la pensione sociale INPS 2021?

Il contribuente può rivolgersi ad un patronato o intermediario INPS per un supporto alla presentazione della pratica; oppure, può procedere tramite Contact center al numero 803.164 da fisso o 06.164.164 da telefono mobile; in fine,  è possibile seguire la procedura online accedendo al portale INPS. In questo caso, dopo aver eseguito l’accesso con le credenziali, si deve accedere alla sezione “Prestazioni e Servizi”. Da qui, proseguire nell’area “Domanda di Prestazioni pensionistiche: Pensione, Ricostruzione, ratei maturato e non riscossi, Certificazione del diritto”. Da questa sezione, si potrà proseguire inserendo i dati che l’INPS richiede per completare la domanda di pensione sociale.

Consigliati per te