Come e chi può iscriversi al centro per l’impiego

Il centro per l’impiego è un ufficio della pubblica amministrazione che gestisce il mercato del lavoro. Chi non ha un lavoro o è in stato di disoccupazione, può rivolgersi al centro per l’impiego e capire come è possibile inserirsi in una attività di collocamento. Al centro per l’impiego si possono rivolgere anche tutti coloro che intendono formulare richiesta per ottenere il reddito di cittadinanza e trovare, nel breve volger di tempo, un’occupazione successiva.

Così come è pensato, il centro per l’impiego offre diverse opportunità di formazione e orientamento lavorativo a tutti i cittadini che si rivolgono ad esso. Cerchiamo, dunque, di capire meglio come e chi può iscriversi al centro per l’impiego.

Ricerca di lavoro: come e chi può iscriversi al centro per l’impiego?

In Italia, i centri per l’impiego sono nati in sostituzione dei vecchi uffici di collocamento. Essi offrono maggiori soluzioni rispetto al passato e sono regolamentati dal D.lgs 469/97. A partire dai 16 anni di età, chiunque può iscriversi al centro per l’impiego se versa in uno stato di inoccupazione o disoccupazione. La condizione necessaria è che si abbia la residenza o il domicilio in un centro italiano. anche i cittadini stranieri possono iscriversi purché provvisti di permesso di soggiorno.

L’iscrizione non è obbligatoria, ma diventa necessaria nel caso in cui si voglia ricorrere all’ottenimento dell’indennità di disoccupazione Naspi. Come e chi può iscriversi al centro per l’impiego? Solitamente, le categorie che possono beneficiare dei servizi offerti dai CPI sono:

  • Disoccupati o inoccupati in cerca di lavoro
  • Lavoratori in cassa integrazione percettori di integrazioni salariali ordinarie e straordinarie (CIGO e CIGS)
  • Persone a rischio di disoccupazione o che hanno ricevuto una lettera di licenziamento
  • Disabili in cerca di lavoro
  • Persone con occupazione che intendono cambiare lavoro
  • Persone con particolari fragilità e/o in condizioni di svantaggio che cercano di lavoro
  • Stranieri in cerca di lavoro e con permesso di soggiorno
  • Tutti quelle persone che hanno bisogno di informazioni e servizi per il lavoro.

L’iscrizione ad un centro per l’impiego è gratuita e non richiede particolari spese. È possibile compilare una domanda on-line sul sito Inps ed indicare: dati anagrafici, eventuali esperienze lavorative precedenti, immediata disponibilità al lavoro e ad eventuali trasferte. Una volta effettuata l’iscrizione, si consiglia di consultare periodicamente la bacheca della provincia di interesse per visualizzare gli annunci di lavoro più recenti. Questa una breve sintesi di come e chi può iscriversi al centro per l’impiego.

Approfondimenti: Come versare i contributi quando si è senza lavoro?

Consigliati per te