Come capire se il cane è in salute facendo attenzione a questi 6 comportamenti

Ci chiediamo spesso se il nostro cucciolone sia felice e in salute. È la dimostrazione che lo amiamo e la preoccupazione fa parte del patto. Ci sono però degli aspetti specifici del cane a cui fare attenzione. Quindi vediamo insieme come capire se il cane è in salute facendo attenzione a questi 6 comportamenti.

Appetibilità

I cani sono notoriamente voraci e golosi. Se iniziano a annusare la ciotola e poi scansarsi o mangiano solo un paio di crocchette abbandonando il resto, questo è sintomo di qualcosa. Questo qualcosa può non essere niente di grave ed essere semplicemente cause di un cambio di alimentazione.

Pelo

Il pelo del cane dovrebbe essere sempre morbido, dai colori netti e brillanti. Se si nota invece della forfora o un pelo secco o troppo grasso, sarà necessario tenere d’occhio il nostro amico. Anche questo può essere causato dall’alimentazione.

Odore

Dopo la toletta o il lavaggio del cane, pelo e pelle dovrebbero rimanere profumati (o quantomeno in odore) per qualche giorno. Se invece il cane emette un odore sgradevole anche dopo il terzo bagno in dieci giorni, sarà meglio abbandonare la vasca. Infatti, il cattivo odore potrebbe essere sintomo di una qualche malattia e lavarlo in continuazione abbassa le difese immunitarie del cane. Anche l’alitosi è un cattivo sintomo.

Feci

Arriviamo al passaggio peggiore di come capire se il cane è in salute facendo attenzione a questi 6 comportamenti: osservare le feci del proprio cane. Questa infatti non è l’attività più allettante del mondo. Rimane comunque importante per controllare la salute del nostro cane. Feci liquide o troppo morbide infatti possono essere causate da malattie, cibo avariato o semplicemente una dieta povera di fibre.

Muscolatura

La muscolatura del cane dovrebbe apparire sempre compatta e asciutta, tonica insomma. Questo è osservabile a prescindere dalla razza. Ci sono infatti delle razze geneticamente più muscolose. Se però i muscoli del cane sono spesso ricoperti da uno strato di grasso, vuol dire che il nostro cane è in sovrappeso. Bisognerà quindi studiare una dieta correttiva. Questo è consigliato anche se il cane risulta sottopeso. Generalmente lo si può verificare guardando il cane dall’alto e vedendo se la vita è troppo stretta.

Vitalità

Se il carattere del proprio cane è sempre stato socievole e attivo e da qualche giorno rimane accucciato in disparte, c’è qualcosa che non va. Spesso questo atteggiamento è legato a scarso appetito.

In tutti questi casi, se i sintomi persistono, consigliamo di rivolgersi al proprio veterinario. Un professionista è infatti in grado di confermare o sfatare i nostri dubbi, consigliandoci al meglio per la salute del cane.

Ora che abbiamo visto come capire se il cane è in salute facendo attenzione a questi 6 comportamenti bisogna aggiungere un fatto. È importante fidarsi del proprio istinto. In generale, se si nota un cambiamento repentino nel comportamento o nell’aspetto del cane è comunque un messaggio che ci sta mandando. È nostro dovere riceverlo.

Consigliati per te