Come bisogna lavare i mobili in legno? Cosa dobbiamo assolutamente evitare di usare?

Come bisogna lavare i mobili in legno? Cosa dobbiamo assolutamente evitare di usare? Il mobile in legno ha il suo fascino. Che sia uno antico o uno moderno cattura comunque l’attenzione. Ma la cattura anche se rovinato e graffiato? Non credo proprio. Molte volte i mobili in legno vengono rovinati proprio dall’uso scorretto di alcuni prodotti. Questi infatti possono creare delle macchie e andare a rovinare il tanto amato mobile dei nostri nonni.

I mobili in legno, per chi non lo sapesse, soprattutto quelli antichi, hanno un immenso valore. Infatti ci sono molti antiquari che li acquistano a prezzi stracciati per poi rivenderli sul mercato con dei rincari esorbitanti. Ma il vostro mobile antico, se rovinato, sarà comunque acquistato? Vediamo quindi come pulire questi mobili pregiati e magari farci anche qualche soldino da mettere nel nostro salvadanaio.

Come bisogna lavare i mobili in legno? Cosa dobbiamo assolutamente evitare di usare?

Esistono tanti prodotti per pulire i mobili in legno, ma i migliori sono di gran lunga quelli naturali. Utilizzando prodotti che chiunque ha in casa si possono ottenere risultati davvero sorprendenti. Il primo è sicuramente il binomio acqua e aceto. Mescolate insieme in parti uguali acqua e aceto e impregnatevi uno straccio pulito, strizzatelo bene e passatelo sulla superficie di legno seguendone le venature. Ripassate subito dopo uno straccio morbido e asciutto per asciugare. Il bicarbonato. Se il mobile presenta segni di usura come graffi e righe, il bicarbonato è il prodotto ideale. Versate un po’ di bicarbonato sulla parte interessate e diluitelo con una soluzione di acqua tiepida e aceto. Lasciate agire per qualche minuto e rimuovete il tutto con uno strofinaccio pulito. Noterete che i segni saranno spariti. Olio di lino e trementina. Per la pulizia di mobili in legno, mescolate insieme olio di lino e trementina, entrambi reperibili nei negozi specializzati, e passate sul mobile uno straccio imbevuto con questa miscela. Per finire asciugate bene con un panno di lana.

Crowfunding immobiliare: ROI operazione 11,25%, ROI ANNUO 9,00%! - Scopri di più »

Come bisogna lavare i mobili in legno? Cosa dobbiamo assolutamente evitare di usare?

Vi sono alcune sostanze utilizzate nelle pulizie domestiche che è bene tenere lontane dalle superfici di legno. Come ad esempio l’acqua ossigenata. È sconsigliata per la pulizia del legno perché tende a schiarirlo modificando così il suo colore naturale. Anche l’ammoniaca è sconsigliata, perché che come l’acqua ossigenata, scurisce il legno, oltre ad eliminare la vernice che lo protegge. E infine l’alcool che danneggerebbe irrimediabilmente il vostro mobile in legno.

Scopri Plus500
Scopri Plus500
Bridge Asset
Bridge Asset

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.