Azioni che potrebbero essere vicine a un forte rialzo

MAIRE TECNIMONT

Dal grande complesso industriale alla semplice abitazione, diventa sempre più importante progettare impianti che siano a basso consumo energetico. A tale proposito, però, ricordiamo che da solo ciò non basta nel breve periodo in quanto bisognerà prima completare la transizione energetica. A tale proposito, per un impatto immediato potrebbe essere di interesse conoscere 10 facili accorgimenti con i quali risparmiare energia elettrica.

Maire Tecnimont è una società attiva nel settore ingegneristico, tecnologico ed energetico, con competenze specifiche nell’impiantistica, nella chimica verde e nello sviluppo di tecnologie per la transizione energetica che opera in tutto il Mondo. In particolare, a inizio 2022 il suo portafoglio ordini in Russia era molto importante e per questo motivo aveva subito pesantemente il contraccolpo dell’invasione dell’Ucraina da parte della Russia e delle conseguenti sanzioni.

Le indicazioni dell’analisi fondamentale

Il titolo Maire Tecnimont è fortemente sottovalutato qualunque sia l’indicatore utilizzato per un’analisi attraverso i multipli di mercato. Ad esempio, la società gode di interessanti multipli degli utili. Con un rapporto prezzo su utili di 10,8x, da confrontare con la media del settore a 53,1x. Inoltre, il titolo è valutato nel 2022 a 0,3 volte il suo fatturato, ovvero livelli di valutazione molto interessanti rispetto ad altre società quotate. Solo il Price to book ratio esprime una sottovalutazione contenuta, ma comunque superiore al 30%.

Allo stato attuale il rendimento del dividendo è superiore al 6%, ma nei prossimi anni è visto in calo sotto il 5%. Un aspetto interessante, però, è quello relativo al pay-out del dividendo, che è molto basso e lascia ampi spazi di crescita o di mantenimento nel caso di riduzione degli utili.

Azioni che potrebbero essere vicine a un forte rialzo: le indicazioni dell’analisi grafica

Il titolo Maire Tecnimont (MIL:MT) ha chiuso la seduta del 21 ottobre a quota 2,808 euro, in ribasso dello 0,92% rispetto alla chiusura precedente.

La tendenza in corso è rialzista, ma sta trovando un forte ostacolo in area 2,846 euro. La rottura di questa resistenza potrebbe aprire le porte al raggiungimento del I obiettivo di prezzo in area 3,054 euro. A seguire, poi, gli altri obiettivi sono quelli indicati in figura. Da notare la massima estensione rialzista che potrebbe collocarsi in area 4,142 euro per un potenziale rialzista di circa il 40%. La rottura della resistenza, quindi, fa di Maire Tecnimont azioni che potrebbero essere vicine a un forte rialzo.

La tendenza in corso, invece, potrebbe invertire al ribasso nel caso di una chiusura giornaliera inferiore a 2,718 euro.

maire tecnimont

Lettura consigliata

La svolta al rialzo per il Ftse Mib Future sembra ormai alle porte

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te