Avremo piante dalle foglie lucidissime usando questi 4 trucchi della nonna incredibilmente efficaci

Avere delle piante in casa rende i nostri ambienti accoglienti. Se notiamo che le nostre piante non hanno un bell’aspetto potrebbe essere per diversi motivi. Ad esempio, insetti, funghi e parassiti possono attaccare le foglie e le radici delle piante. Abbiamo spiegato in un precedente articolo che questi trucchetti naturali impediranno agli insetti di mangiare le foglie delle nostre piante.

Prendersi cura delle piante è un piacere ma anche un impegno costante. Infatti, trascurarle è un errore perché potrebbe portarle a soffrire ed infine a deperire.

Quando facciamo le faccende domestiche togliamo la polvere dai mobili e dai pavimenti. Spesso non facciamo caso al fatto che la polvere si deposita anche sulle foglie delle nostre piante. Oggi vogliamo spiegare perché avremo piante dalle foglie lucidissime usando questi 4 trucchi della nonna incredibilmente efficaci. Daremo dei consigli per rendere le foglie delle nostre piante pulite e lucide come quelle che vediamo nei negozi.

Forse non tutti sanno che la polvere può ostruire gli stomi delle foglie. Questi consentono l’entrata di anidride carbonica e l’uscita di ossigeno dalla pianta.

Pertanto, dobbiamo cercare di mantenere le foglie sempre pulite e lucide. Vediamo insieme come fare usando trucchi semplici e veloci.

Avremo piante dalle foglie lucidissime usando questi 4 trucchi della nonna incredibilmente efficaci

Per prima cosa dobbiamo usare un panno umido in cotone o in microfibra sulle foglie delle nostre piante. In questo modo rimuoveremo in modo efficace la polvere.

Quest’operazione richiede molta delicatezza ed attenzione. Teniamo con una mano la foglia e con l’altra passiamo il panno risciacquandolo diverse volte prima di procedere. Infatti, è importante che il panno sia sempre pulito prima di proseguire.

Non trascuriamo la pagina inferiore della foglia poiché è proprio questa la zona in cui i parassiti si insediano maggiormente. Se lo sporco non è molto insidioso, questa soluzione può essere sufficiente ad avere foglie splendenti.

Doccia

Se le piante possiedono foglie piccole e molto delicate, passare il panno inumidito sarebbe difficile e richiederebbe molto tempo.

Pertanto, mettiamo la pianta nella vasca da bagno e con un getto delicato laviamola. Dobbiamo usare esclusivamente acqua tiepida per non creare uno shock termico alla pianta.

Acqua e sapone

Per pulire e lucidare le foglie delle nostre piante usiamo acqua e sapone. Possiamo usare il sapone per i piatti di cui saranno sufficienti appena un paio di gocce diluite in abbondante acqua.

Dopo aver inumidito un panno con questa soluzione passiamolo sulle foglie. Infine, asciughiamole con un panno asciutto e morbido per ottenere l’effetto lucido.

In alternativa, usiamo il sapone molle potassico puro. Quindi passiamolo direttamente sulle foglie con una spugna liscia e rimuoviamo i residui con un panno asciutto. Il risultato sarà davvero sorprendente.

Limone o aceto

Questo metodo quasi a costo zero ci permetterà di avere foglie lucide e bellissime. Tutto quello che dovremo fare è diluire un cucchiaio di aceto o di succo di limone in 2 litri d’acqua tiepida.

Inumidiamo il panno con questa soluzione e passiamolo sulle foglie. Dopo averle asciugate delicatamente noteremo che le foglie sono nuovamente verdi e lucidissime.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te