Ad ogni vino si può abbinare il giusto bicchiere grazie a questa guida 

Il vino è una bevanda che accompagna superbamente secondi di carne o pesce, primi piatti e dolci. Servirlo nel giusto bicchiere è fondamentale per godere di tutta la sua consistenza al palato e della sua eleganza alla vista. Il Team di ProiezionidiBorsa intende mostrare che ad ogni vino si può abbinare il giusto bicchiere grazie a questa guida. Da oggi, sbagliare bicchiere sarà molto più difficile.

Vini rossi

Il vino rosso, con sfumature che vanno dal borgogna al color vinaccio quasi nero, è il re indiscusso di una tavola ben bandita. La scelta del calice più giusto in cui servirlo consente di gustare il vino dal punto di vista olfattivo, oltre che gustativo. Per non disperderne l’aroma e per consentire il giusto grado d’ossigenazione, il vino rosso abbisogna di bicchieri panciuti e capienti.

Due sono i modelli più frequenti in cui servire questa tipologia di vino: borgogna e ballon. Di quest’ultimo esistono persino due versioni, il ballon classico e il grand ballon. Il modello borgogna è panciuto ma alto; il ballon è rotondo e ben capiente, ma molto più basso.

L’altezza differente è dovuta al fatto che nel bicchiere più alto è consigliabile degustare vini rossi non troppo vecchi; in quello basso vini anche molto invecchiati. Entrambi comunque sono perfetti per vini corposi e con una struttura importante.

Bianchi

Ad ogni vino si può abbinare il giusto bicchiere grazie a questa guida, anche quando il vino è un bianco fermo, frizzante o giovane. Il calice a tulipano è il bicchiere d’eccellenza per questa tipologia di vino. È possibile riconoscerlo perché è un calice molto più stretto del bicchiere da vino rosso, praticamente una via di mezzo tra questo e un flute.

Il tulipano è il calice ideale per vini non troppo corposi o vecchi. Per spumanti e vini frizzanti esistono invece il flute e il renano. Il primo non ha bisogno di grandi presentazioni ed è ottimo per spumanti e prosecchi. Il bicchiere renano è ideale per vini bianchi ben strutturati e per godere di tutto il loro gradevole aroma.

Vino da dessert

Coppa, tulipano piccolo e sauterne sono i calici per i vini che accompagnano i dessert. Il primo è il calice basso in cui è frequente servire lo champagne. Esso è concavo e presenta uno stelo abbastanza lungo. Il tulipano piccolo somiglia quasi a una provetta da laboratorio. Presenta la bocca del calice molto più stretta della pancia ed è ideale per il passito e per tutti i dolci in generale. Il sauterne è un piccolo calice da vino bianco in miniatura. Ad ogni vino si può abbinare il giusto bicchiere grazie a questa guida al calice perfetto.

Consigliati per te