A 50 anni la skincare di Cameron Diaz è semplicissima e costa poco

La bellissima Cameron da poco è cinquantenne e dichiara di voler vivere almeno altri 50 o 60 anni e così arrivare a 110. Magari ci conta davvero! Lontana dal grande schermo da diversi anni, attualmente è felicemente sposata col musicista americano Benjamin Levi Madden, per tutti Benji. Da tre anni è anche mamma della piccola Reddix, che rappresenta per lei la realizzazione di un grande sogno in cui riesce tramite la maternità surrogata. E a 50 anni la skincare di Cameron Diaz si rivela interessante per tutte le donne perché molto semplice da imitare. Ma procediamo per gradi.

Cosa fa oggi Cameron Diaz

Solo due anni fa un noto settimanale parla della Diaz e la definisce «vignaiola». E qualcosa di vero c’è. L’attrice hollywoodiana produce vino, ma lo fa in grande stile. Il marchio «Avaline» è frutto della sinergia con la sua amica Katherine Power. Si tratta di un vino vegano e pulito, cioè privo di additivi e coloranti. Inoltre la bella cinquantenne ama praticare sport. Tra gli altri, si dedica particolarmente al surf e si spende molto per la famiglia. Da poco l’annuncio di un ritorno a lavoro, quello mediatico. Non sarà però per il grande schermo ma per Netflix. Infatti pare stia girando le scene di un film dal titolo «Back in Action».

A 50 anni la skincare di Cameron Diaz è semplicissima e costa poco

La doverosa premessa consta nel fatto che più volte la star di Hollywood dichiara di non avere il chiodo fisso della bellezza a tutti i costi. Il mito dell’eterna giovinezza pare non appartenerle affatto. Non a caso spesso posta sui social foto in cui non ha un filo di trucco e si presenta con capelli raccolti in una semplice coda. Potremmo dire acqua e sapone. Ma lei ci correggerebbe nel chiarire che usa solo acqua.

Pare la mattina durante la doccia lasci scorrere acqua sul viso senza l’utilizzo di prodotti particolari. Nello specifico però quando proprio ne ha voglia fa uno scrub e usa un semplice olio nutriente a base di antiossidanti. Pochissime gocce per il giusto nutrimento della pelle. Niente di più. Dichiara infatti che, pur avendo una marea di prodotti, non li utilizza perché da tempo si dice essere libera dalla schiavitù della bellezza eterna. E in fondo può anche permetterselo. Ha il suo fascino anche col viso acqua e sapone. Anzi, solo acqua!

Lettura consigliata

Red Carpet Venezia 2022, il meglio e il peggio degli abiti delle celebrities

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te