2020: perchè non va abbreviato?

Abbreviare la data 2020 su documenti ufficiali può portare a seri problemi. L’allarme è stato lanciato per la sicurezza economica dei cittadini da parte degli esperti. La data 2020 su assegni, certificati di compravendita, mutui va messa per esteso. Per quest’anno dimentichiamo la classica abbreviazione fatta fino al 2019. Si corre il rischio di finire invischiati in truffe di difficile risoluzione.

Scrivere solo 20 diamo la possibilità ai malintenzionati di fare ciò che vogliono completando la data a proprio piacimento. Nel settore contabile la manipolazione dei numeri è facile.

In America allertati, in Italia no

In America l’ufficio frodi della polizia ha già emanato una circolare. In Italia siamo fermi ad un messaggio WhatsApp fatto girare con la classica catena di Sant’Antonio per allertare i più disattenti. Anche su Telegram e Facebook, sta girando il messaggio che avverte di lasciare per intero l’anno corrente.

L’Italia se prendesse esempio dall’America non sbaglierebbe. Intanto negli Usa sui canali ufficiali della polizia c’è l’avviso in modo da mettere in guardia i cittadini suggerendo loro di non sottovalutare la cosa.

Facile cambiare la data

Quante volte è capitato cambiare la data su un documento importante inducendo in inganno. Ma quest’anno con 2020 abbreviato se ciò avvenisse veramente sarebbe difficile contestare il falso o l’azione fraudolenta.

Esempio pratico

Per far capire meglio a cosa si va incontro, facciamo un esempio di un assegno. Scrivere 1/2/20 può fare in modo semplicemente aggiungendo 21 vicino a 20 di non rendere più l’assegno vecchio.

Per non parlare poi di accordi presi che possono risultare vecchi aggiungendo un semplice 18 oppure 19 al 20. Molti ci ridono rispetto a questo avviso ritenendolo esagerato ma meglio prendere le dovute precauzioni. È solo un modo per avvertire la gente che ci sono persone che potrebbero approfittare di questa leggerezza.

Uomo avvisato, mezzo salvato.

Una buona soluzione per evitare problemi legali potrebbe essere quella di scrivere, giorno, mese e anno in formato esteso. In questo modo i malintenzionati non avranno che leggere il documento e rispettare quanto pattuito.

Approfondimento

Quale asset allocation per il 2020?

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.