Volare a Bordeaux con 30,32 euro a/r o a Barcellona con 31,88 euro? Prenotali subito con questo trucco che fa risparmiare sugli aerei in tutto il mondo

Aeroporto-Foto da imagoeconomica

Risparmiare, nelle famiglie, è fondamentale. Il che non vuol dire rinunciare a viaggiare. Basta sapersi muovere e avrete la possibilità, in tre mesi, di raggiungere le principali mete europee e mondiali con pochi euro. Ecco come dovrete fare.

Le vacanze sono finite praticamente (quasi) per tutti, ma ci è rimasta la voglia di andare in giro. Non necessariamente per due settimane ma, magari, anche solo per 2-3 giorni. L’importante è cambiare aria, evadere dalla routine quotidiana e regalarsi scampoli di ferie.

Il problema, però, è il budget che, per le famiglie, è da tenere sempre con attenzione. Non si può rischiare di fare spese al di sopra dei nostri mezzi, perché, magari, in vacanza ci siamo andati con la quattordicesima. Ora che è finita, però, bisogna fare di necessità virtù. Il che non vuol dire rinunciare a prescindere. Anche perché ci sono dei trucchi che permettono di andare via, spendendo davvero pochissimo. E non solo in Italia, ma anche prendendo l’aereo per andare in Europa o fuori dall’Europa.

Volare a Bordeaux con 30,32 euro a/r si può fare con questo trucco che non tutti conoscono. Ecco qual è

Già lo scorso anno, vi avevamo svelato un modo, con Ryanair, per volare a tariffe basse. Ebbene, sempre con Ryanair esiste un altro modo di volare in giro per il Mondo a prezzi davvero stracciati.

Ad esempio, volare a Bordeaux con 30,32 euro a/r o a Berlino con 37,49 euro. Ovviamente, stiamo parlando di tariffe con imbarco di una borsa che ci stia sotto il sedile anteriore. Se dovete imbarcare una valigia, il prezzo sale. Come funziona il trucco?

Ecco come prenotare subito, a prezzi stracciati, voli per ogni destinazione

La regola di base è flessibilità. Ovvero, affidarsi al caso. Spieghiamo bene. Entrate nel sito di Ryanair e vedrete che in alto c’è una finestrella “pianifica”. Cliccateci sopra per aprire una nuova schermata. A questo punto, selezionate “Destinazioni” e il più è fatto. Indicate il vostro aeroporto di partenza preferito (ad esempio, Milano Malpensa), ma non indicate la destinazione.

Si aprirà una nuova finestrella dove indicare un budget e, soprattutto, dove indicare la data di partenza. Qui, per l’andata selezionate “Qualsiasi giorno” e per il ritorno impostate la lunghezza del viaggio (ad esempio, 4-7 giorni). In questo modo, Ryanair vi mostrerà, dalle tariffe più basse, quanto vi costerà, in un determinato mese, andare in un certo posto. Ad esempio, noi lo abbiamo provato il 4 settembre e ci viene proposto un a/r a Bari per soli 25,98 euro ad ottobre (andata il 27, ritorno il 31).  Con 1-3 giorni a disposizione, ci viene fuori un a/r per Alicante, sempre in ottobre, a 28 euro, o andare, in ottobre, a Barcellona con un a/r a 31,88 euro.

Consigliati per te

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sui commenti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Commenta ora l'articolox