Nessuna esperienza e uno stipendio di 24.000 euro per i giovani entro settembre

Sono ancora tantissimi i giovani che non hanno un lavoro fisso. Ancora di più quelli alla ricerca. Nonostante la ripresa economica, dopo la pandemia, grazie ai fondi del PNRR, per cercare di ripristinare l’aspetto economico e sociale, la disoccupazione rimane elevate. Soprattutto nel Meridione. È vero che molte imprese hanno investito per dare un’impronta innovativa nel loro settore e che altre ne stanno approfittando per farne parte, ma non tutti riescono a cogliere le opportunità di lavoro.

Tuttavia, nel Nord Italia ci sarebbe più possibilità, rispetto al Sud. Anche la posizione geografica e la mobilità permettono di accettare un lavoro oltre i confini. Per esempio, i treni ad alta velocità consentono di raggiungere i Paesi limitrofi in pochissimo tempo. Sperando che la situazione “lavoro” migliori nella parte meridionale della Nazione, anticipiamo che vi sono delle nuove offerte di lavoro al Nord.

Inoltre, ricordiamo che i supermercati più diffusi nel territorio italiano si stanno ampliando sempre più. Nuovi punti vendita saranno aperti e, di conseguenza, verranno effettuate delle nuove assunzioni. Pertanto, non facciamoci scappare l’occasione di lavorare per le eccellenze, offerte aperte anche ai diplomati. Detto questo, continuano le opportunità su questa scia. Basti pensare che non è prevista nessuna esperienza e uno stipendio di 24.000 euro annui lordi, diretti ai giovani dai 18 ai 29 anni.

Mobilità torinese

Il Gruppo Torinese Trasporti è alla ricerca di personale, anche senza esperienza. L’offerta è rivolta ai giovani under 30, i quali dovranno occuparsi della manutenzione. La non esperienza nel settore non deve essere motivo di preoccupazione. Infatti, i fortunati 17 soggetti che saranno assunti, avranno un contratto di apprendistato. Vi saranno corsi formativi, che permetterebbero di guadagnare la patente specifica per la guida dei mezzi di trasporto del Gruppo.

Requisiti

Il primo requisito per tentare la fortuna è l’età. Infatti, solo i ragazzi sotto i 30 anni possono partecipare. Il secondo requisito è il possesso della patente B, ossia quella per le automobili. Il terzo requisito è il possesso del diploma di una scuola professionale o tecnica, con l’indirizzo meccanico o elettronico.

Nessuna esperienza e uno stipendio di 24.000 euro per i giovani entro settembre

I giovani interessati devono inviare la candidatura entro e non oltre il 30 settembre. Il modulo da compilare, compreso di curriculum vitae come allegato, deve essere inviato presso la sezione apposita del sito web del Gruppo Torinese Trasporti. Sempre sul sito è possibile prendere visione di eventuali posizioni aperte.

Lettura consigliata

Più di 17.000 i nuovi posti di lavoro messi a disposizione dal MIUR

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te