La pianta ideale da appartamento che rende l’ambiente elegante e controlla l’umidità

Questa pandemia ha reso molto importante proteggere la qualità dell’aria in casa. Avere aria fresca e pulita, con un costante ricircolo è diventato fondamentale. Ed è qui che Madre Natura ci viene in soccorso e ci dà fornisce dei mezzi a costo zero. Le piante. Nello specifico una pianta che è anche bellissima da avere in casa.

La pianta ideale da appartamento che rende l’ambiente elegante e controlla l’umidità

Questa pianta da appartamento è molto comune in tutte le case. Perché si adatta molto bene a qualsiasi ambiente, visto che non richiede troppe attenzioni. Non ha bisogno di tanta luce per sopravvivere e ha bisogno di poca acqua.

Stiamo parlando della Dracena Marginata. Dal nome sembra una pianta difficile da trovare, e invece l’abbiamo sicuramente vista in qualche casa di amici o parenti. Anche se è originaria delle zone tropicali, soprattutto dell’Africa e delle Isole Canarie, la si può trovare ovunque. È una pianta dai fusti sottili che hanno vari ciuffi di foglie molto stretti. Ne esistono diverse varietà, dai diversi colori. Ma quella più diffusa è sicuramente la Dracena Marginata Bicolor. Che ha foglie verdi dai bordi avorio.

Questa pianta richiede poca manutenzione. Va rinvasata ogni due anni, senza scegliere vasi troppo grandi perché è una pianta che cresce in altezza. Si usa un terriccio normale, magari aggiungendo un po’ di argilla per drenare l’acqua. Infatti non ha bisogno di troppa acqua. Basta innaffiarla quando il terriccio risulta secco. Il ristagno di acqua è la sua condanna a morte. Per avere foglie lucenti basta vaporizzarle ogni tanto e passare un panno umido.

 

È l’ideale per abbellire la casa

Si può mettere in un angolo per riempire uno spazio vuoto. O anche tra due divani messi in diagonale. L’importante è che le arrivi luce, ma non raggi diretti. Il fusto che ricorda una sorta di palma ma più stretta dona profondità anche ai soffitti più bassi. È una pianta che dona eleganza a tutto l’ambiente. Ma non solo, è una delle piante che controlla bene l’umidità. È nella lista stilata dall’ex scienziato della NASA B.C. Wolverton. Il quale dimostra come alcune piante siano in grado di purificare l’aria da vari composti chimici, come benzene e formaldeide. Ma molti altri studi hanno concluso che le piante sono il purificatore d’aria migliore. Possono eliminare batteri e microbi e controllare i livelli d’umidità. Ideale se in casa c’è qualcuno che soffre di allergie o asma.

 

Ecco la pianta ideale da appartamento che rende l’ambiente elegante e controlla l’umidità. Non è necessario ricorrere a purificatori o umidificatori. Si può benissimo scegliere una pianta adatta alle nostre esigenze. Per rendere la casa più accogliente e purificare l’aria che respiriamo.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te